24.7 C
Verona
20 Giugno 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

San Bonifacio, ubriaco e fuori controllo si denuda in piazza Costituzione e aggredisce i carabinieri

Ha creato scompiglio e paura il 43enne nordafricano che ieri notte, a San Bonifacio, completamente ubriaco, si è messo a girare nudo tra il centro della cittadina e la strada regionale 11 in mezzo alle auto che la percorrevano. Lo straniero, C.A., nullafacente, pregiudicato e irregolare, è stato arrestato dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di San Bonifacio, in flagranza di reato, per resistenza, minaccia a pubblico ufficiale.

L’uomo, già conosciuto alle forze dell’ordine in quanto vittima dell’aggressione avvenuta il 12 giugno davanti al centro commerciale Soave Center, prima ha messo in allarme i passanti della centralissima Piazza Costituzione, denudandosi e in scandescenze completamente ubriaco. Quindi, dopo aver attraversato sempre nudo la cittadina, girovagava in mezzo alla regionale 11.

I carabinieri intervenuti per bloccarlo, sono stati a loro volta aggrediti. Immobilizzato dopo una breve colluttazione, l’uomo è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale di San Bonifacio. Oggi, dopo la convalida dell’arresto, l’Autorità Giudiziaria per lui ha disposto la misura dell’obbligo di firma quotidiana.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo

Verona, sabato concerto in piazza del popolo a San Michele Extra

massimo

Autonomia, Borchia (Lega): «Il Leone ha ruggito. Traguardo storico per Veneti, non abbiamo mai mollato»

massimo

San Bonifacio, Tosi (Fi) sull’accordo al ballottaggio tra Soave e FdI: «È spaccatura nel centrodestra»

massimo