16.9 C
Verona
29 Settembre 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

È stato fermato dai carabinieri, con ancora la pistola in pugno, mentre stava rientrando nella sua abitazione dopo essere scappato per quattro ore alla caccia all’uomo subito disposta dalle forze dell’ordine.

L’uomo, che questa mattina poco prima delle 12 aveva sparato alcuni colpi di arma da fuoco all’esterno della propria casa a San Giovanni Ilarione, il località Mangano, facendo fuggire terrorizzate moglie e figlia, è stato subito bloccato dai carabinieri che gli hanno fatto gettare a terra l’arma e l’hanno immobilizzato. Il sessantenne è stato poi fatto salire in ambulanza e condotto, sotto scorta, in ospedale.

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo