5.3 C
Verona
29 Novembre 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

San Giovanni Ilarione, via al potenziamento della rete fognaria

giovanni-ilarione

Partiranno nei prossimi giorni i lavori di sistemazione e adeguamento della rete fognaria di via Mangano a San Giovanni Ilarione. Nelle scorse settimane, in concomitanza di importanti eventi atmosferici, si erano verificati allagamenti causati da problemi tecnici degli impianti della zona, con l’acqua arrivata nelle abitazioni di alcuni residenti della via. L’intervento, che sarà realizzato da Acque Veronesi, prevede il trapasso di 5 allacciamenti (relativi alle abitazioni site ai numeri civici dal n°19 al n°35 di via Mangano) dalla rete esistente, composta da un diametro di 30 cm, ad una nuova linea ad essi dedicata, con caratteristiche dimensionali adeguate. Tutti gli allacciamenti soggetti a “ritorno” fognario in concomitanza di intensi rovesci temporaleschi, verranno disconnessi idraulicamente dall’esistente rete fognaria che presentava problemi di rigurgito e sottodimensionamento.

A valle della nuova condotta, immediatamente prima della reimmissione nella fognatura esistente, sarà installata una valvola a piattello in grado di evitare il ritorno dei reflui in condotta, scongiurando definitivamente il verificarsi di episodi di allagamento nelle abitazioni.

In accordo con il Servizio Forestale Regionale e il Genio Civile verrà demolito anche l’attuale pozzetto per lo sfioro delle piene alla “valletta” (Valle Goldrini), sostituendolo con uno scolmatore in linea, decisamente più efficiente. Inoltre, verrà regolarizzato con la Regione lo scarico al corpo idrico Valle Goldrini, attualmente non concesso. Il costo totale delle opere è di 30 mila euro, di cui 20.000 finanziati dalla Regione, su richiesta del sindaco di San Giovanni Ilarione, Ellen Cavazza.

«Una situazione che andava risolta definitivamente, sia per motivi ambientali, sia per offrire un servizio adeguato ai cittadini della frazione che hanno subito in questi anni diversi disagi – ha commentato Massimo Mariotti, presidente di Acque Veronesi -. I lavori, una volta iniziati, dureranno un paio di settimane».

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo