5.2 C
Verona
8 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

San Giovanni Lupatoto, sabato di manifestazioni pro e contro l’arrivo di profughi

Via_Roma_con_Municipio_(San_Giovanni_Lupatoto)

Sarà un sabato di manifestazioni quello del 2 aprile a San Giovanni Lupatoto, scatenato dalla Lega Nord di Verona che ha indetto per le 10, davanti al municipio una protesta contro l’annunciato arrivo dei profughi  nell’ex caserma dei Carabinieri del paese. A rispondere, è stata annunciata una contromanifestazione organizzata dall’ex assessore del centro sinistra Marco Taietta e da esponenti della società civile che sempre sabato 2 aprile, alle 12, al “Zanzibar Kebab” hanno organizzato,un evento per assaggiare la cucina araba.

In mezzo, il commissario prefettizio Alessandro Tortorella che si trova sia a gestire il Comune che l’emergenza profughi per la Prefettura. Contro di lui gli strali del segretario provinciale del Carroccio, Paolo Paternoster: «La manifestazione di protesta è finalizzata a chiedere al commissario straordinario di San Giovanni Lupatoto di riconsiderare questa decisione o almeno di sospenderla fino alle elezioni per non vincolare il prossimo sindaco eletto. Ci sembra assurdo – commenta Paternoster – che una decisione di questa portata, che avrà effetti anche in futuro, venga presa unicamente da un funzionario statale, che non centra nulla con San Giovanni Lupatoto».

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, con la moto contro un’auto: un ferito grave a San Vito

massimo

S.Bonifacio, l’ex ospedale passerà al Comune che darò all’Ulss il terreno per la Casa della Comunità

massimo

Legnago, oltre 80 imprenditori alla serata organizzata dall’europarlamentare Borchia sule politiche Ue per l’energia

massimo

Verona, incidente tra due auto in corso Cavour con un ferito grave

massimo

Sona, finisce con l’auto contro un albero: è in gravi condizioni

massimo