13.8 C
Verona
23 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

San Pietro in Cariano, 13 arresti e un ristorante sequestrato per droga e armi

Dalle prime ore di questa mattina, i Carabinieri del Comando Provinciale di Verona stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare disposta dal Tribunale di Verona, su richiesta della locale Procura, per l’arresto di 13 persone, di nazionalità italiana e albanese, ritenute responsabili, a vario titolo, di essere i gestori di un vasto traffico di sostanze stupefacenti nei comuni della Valpolicella e nella provincia di Verona. Nella circostanza, è stato disposto anche il sequestro preventivo di un noto ristorante, di proprietà di uno degli indagati, ritenuto il luogo di approvvigionamento e la distribuzione dello stupefacente. Le attività si sono sviluppate dal 2022 in seguito al rinvenimento di alcune armi clandestini ed hanno sinora già permesso l’esecuzione di 5 arresti in flagranza di reato.

Condividi con:

Articoli Correlati

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo

Polato (FdI): «L’Europa sia unita contro l’eccessiva capacità cinese. Rischio da Pechino di dazi al vino europeo»

massimo

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo