17.5 C
Verona
29 Maggio 2024
Basso Veronese In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora

Sanguinetto, Codifava e Zaniboni parlano di Salute ai “Venerdì Letterari”

Quinto appuntamento venerdì 23 luglio, alle 21 a Sanguinetto nel bellissimo chiostro dell’Ex Convento di Santa Maria delle Grazie, con Mauro Angelo Codifava e Giulia Zaniboni autori del libro “Salute in pratica”.

Un testo che parla di sistemi moderni di salute, protezione dei campi magnetici dei cellulari, del 5G, dei danni dell’abuso di Internet, insegnando come mantenere la salute attraverso una corretta alimentazione, respirazione, attività fisica sana, attività mentali salutari e volontà di vivere.

Codifava, nato a Mantova, vive a Legnago e lavora a Cerea. Laureato in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Ferrara e diplomato in Agopuntura a Bologna, Vienna e Shanghai. È stato docente di Fitoterapia all’Università di Siena per 8 anni. Autore di 300 pubblicazioni scientifiche e letterarie e di 50 libri, è presidente della China Academy of Sciences e membro dell’International Studi of Pain (Usa).

Zaniboni, nata a Legnago vive a Cerea. Laureata all’Università di Padova al corso di Laurea triennale in Scienze psicologiche cognitive e psicobiologiche, frequenta il primo anno del corso magistrale in Psicologia clinica all’Università di Padova.

L’evento è organizzato da Pianura Cultura sezione “Libri da gustare” col patrocinio di Regione Veneto, Provincia di Verona e Comune di Sanguinetto.

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Villafranca, il liceo artistico “Carlo Anti” domani premiato alla Camera dei Deputati

massimo

Legnago, presentazione del libro “Donne invisibili e donne in controluce”

massimo

Verona, presentazione del libro “Piazza della Loggia cinquant’anni dopo” sulla strage neofascista

massimo

Verona, in Gran Guardia la mostra “Dall’Italia ad Auschwitz”

massimo

Pallacanestro, impresa dell’Ecodem Alpo Basket in gara-1 di finale a Udine per la promozione in A1  

massimo

Verona, dibattito con candidati e candidate alle elezioni europee al liceo Maffei

massimo