17 C
Verona
23 Maggio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Sanguinetto, finisce in carcere per tentata rapina a Casaleone

I Carabinieri della Stazione di Sanguinetto hanno tratto in arresto oggi F.T., 41 anni, cittadino marocchino in Italia senza fissa dimora, pregiudicato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica di Verona.

Il provvedimento è stato emesso perché F.T. deve scontare una pena di 10 mesi e 14 giorni, a seguito di una condanna definitiva per “tentata rapina aggravata”, delitto commesso il 25 ottobre 2019, a Casaleone, dove tentò di rapinare un cittadino nei pressi di un distributore automatico di sigarette, ma venne subito bloccato dai Carabinieri e sottoposto a fermo di indiziato di delitto. All’esito del processo, l’uomo è stato condannato con sentenza definitiva e, dopo essere nel frattempo tornato in libertà, è stato nuovamente rintracciato, arrestato e accompagnato nella casa circondariale di Verona-Montorio, dove sconterà la pena.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo