2.2 C
Verona
29 Gennaio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Sanguinetto, marocchino con in casa 4 chili di hashish: arrestato

I carabinieri di Minerbe con la droga sequestrata

Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Minerbe, che stavano indagando su un giro di spaccio nel Basso Veronese, sono piombati in un’abitazione di Sanguinetto dove un cittadino marocchino, T.Y., classe 1990, celibe, con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso di oltre 4 chilogrammi di hashish diviso in panetti e 20 grammi di cocaina, oltre ad un bilancino di precisione e a del materiale per il confezionamento. L’uomo è stato tradotto in carcere a Verona-Montorio, in attesa della convalida. La droga avrebbe reso al dettaglio la somma di circa 40.000 euro.

Condividi con:

Articoli Correlati

Innovazione, i marmisti veronesi sposano l’intelligenza artificiale nel segno di risparmio energetico e sostenibilità

massimo

Verona, l’uomo morto oggi in un incidente è un 72enne investito dalla sua auto

massimo

Soave, in municipio apre il Poliambulatorio di servizi alla persona  

massimo

Verona, 50enne perde la vita investito e schiacciato da un’auto

massimo

Casaleone, da stasera si celebra con due weekend di degustazioni ed eventi il Radicchio rosso

massimo

Viabilità, dalle 20 di stasera la Tangenziale Nord torna tutta a due corsie

massimo