6.6 C
Verona
12 Aprile 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Sanità, diplomati in Veneto 70 nuovi medici di medicina generale: 66% sono donne

Settanta nuovi medici di medicina generale entreranno a breve nel sistema sanitario territoriale del Veneto. È questo l’esito delle sessioni di colloquio finale del triennio della Scuola di Formazione Specifica di Medicina Generale della Regione conclusesi ieri, con il rilascio del diploma ai neo medici, dei quali il 66% sono donne.

«Oltre al significativo segnale di una grande presenza femminile, che conferma il trend, già verificato negli ultimi anni – sottolinea l’assessore regionale alla sanità Manuela Lanzarin – si tratta di un gran risultato per gli sforzi del Veneto di fronte alle notevoli difficoltà che si incontrano nel garantire a tutti i pazienti l’assegnazione al medico di famiglia».

L’assegnazione delle cosiddette “zone carenti” (aree che per pensionamenti o rinunce rimangono prive dell’assistenza del medico di famiglia) richiede una procedura molto complessa: la Regione Veneto ha attivato tutte le procedure previste dall’Accordo Collettivo Nazionale vigente per l’attribuzione degli incarichi, ossia le proposte di trasferimento, gli inserimenti tramite il coinvolgimento dei medici iscritti nella graduatoria regionale (attualmente circa 600), le assegnazioni tramite la ricerca della disponibilità di medici sull’intero territorio nazionale, ed infine coinvolgendo i medici frequentanti il corso di formazione specifica in medicina generale.

La Scuola di formazione specifica in medicina generale nella Regione Veneto annovera quasi 500 studenti e prevede una frequenza triennale per un monte ore complessivo di 4.800. Per il prossimo luglio è atteso un ulteriore contingente di circa 200 nuovi studenti.

Articoli Correlati

Ciclismo, a Bovolone l’esordio stagionale su strada degli Allievi

massimo

Lotta al Covid, già 154 le farmacie veronesi disponibili per le vaccinazioni

massimo

Agricoltura, ricerca e innovazione così l’agricola Disconzi esporta insalata e ortaggi in tutta Europa

massimo

Verona, da poco uscito dal carcere per spaccio è stato sorpreso con 9 dosi di eroina: verrà espulso

massimo

Salute, domani l’evento online “Asma, Rinite Allergica, Covid-19 e continuità terapeutica”

massimo

Verona, il Comune apre le iscrizioni alle vacanze in campeggio per famiglie

massimo