7.3 C
Verona
25 Febbraio 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Sant’Ambrogio di Valpolicella, cinque persone tra cui un bimbo intossicati da monossido

Cinque persone, tra cui un bambino, sono rimasti intossicati questa notte dal monossido di carbonio, sprigionatosi probabilmente da una stufetta. Nessuno è in gravi condizioni. L’incidente è accaduto poco dopo la mezzanotte nella frazione di Ponton, in via Domegliara. Soccorsi dagli operatori del 118 di Verona arrivati sul posto con due ambulanze e dai vigili del fuoco di Verona, sono stati tutti trasportati all’ospedale di Villafranca. Sul posto i carabinieri della locale stazione.

Condividi con:

Articoli Correlati

Colognola ai Colli, ricevuto dal prefetto il 14enne che ha salvato un uomo dall’infarto: «Andremo assieme al Bentegodi»

massimo

Torri del Benaco, via ai lavori del secondo lotto della Ciclovia del Garda

massimo

Soave, confermato dal Tci il riconoscimento di Bandiera arancione alla cittadina murata

massimo

Legnago, arrestato dopo una fuga spericolata inseguito dai Carabinieri

massimo

Castel d’Azzano, rinasce il circolo del Pd con segretaria Elena Tedeschi

massimo

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo