5.3 C
Verona
28 Novembre 2022
In evidenza Politica Politica Politica Valpolicella Verona provincia

Sant’Ambrogio, torna la Festa provinciale del PD sul Lavoro

partito-democratico01

Il 1° maggio è la Festa dei lavoratori, e deve diventare la Festa di chi il lavoro lo troverà nei prossimi mesi, mettendosi al riparo da una crisi economica che dura da troppo tempo. È questo il messaggio che il Partito Democratico di Verona vuole lanciare con la Festa provinciale del Lavoro, organizzata anche quest’anno dal Circolo di Sant’Ambrogio di Valpolicella, che si terrà dalle ore 10 alle ore 15 di venerdì 1 maggio presso il Cortile B. Cecchini, dietro la Biblioteca comunale di Piazza Vittorio Emanuele.

Un’occasione, soprattutto, per fare il punto sui primi risultati della JobsAct in Veneto, con Alessia Rotta, deputata e Responsabile comunicazione della Segreteria Renzi, e Diego Zardini, parlamentare del PD. E un’opportunità di guardare avanti: perché le elezioni regionali si avvicinano e il tema del lavoro trova ampio spazio anche nel programma di Alessandra Moretti.

«Venerdì 1° maggio sarà l’occasione per lanciare, a Verona, il JobsAct Veneto di Alessandra Moretti – sostiene Matteo Avogaro, responsabile lavoro nella segreteria provinciale del Partito Democratico di Verona -. Tre proposte semplici e chiare per far ripartire occupazione ed economia: 500 euro al mese di incentivo per chi assumerà giovani under 29, tirocini finalmente retribuiti per i tanti giovani laureati spesso sfruttati, un progetto di formazione capace di riportare nel mondo del lavoro chi, passati i 50 anni, si trova ad affrontare la difficile situazione della disoccupazione. Dopo gli anni dell’immobilismo di Zaia, l’occasione per costruire un Veneto migliore».

«Anche quest’anno manteniamo viva la tradizionale Festa del 1° Maggio – dice Francesco Bussola, Segretario del Circolo PD di Sant’Ambrogio di Valpolicella – e lo facciamo guardando al futuro, raccontando le proposte del PD per rilanciare la Regione e il Paese. Se vogliamo agganciare la ripresa, il Veneto nei prossimi anni dovrà essere la locomotiva d’Italia».

La Festa PD di Sant’Ambrogio sarà anche un’occasione per conoscere i candidati alle elezioni regionali del PD veronese, attualmente impegnati sul territorio nella campagna elettorale che si concluderà con il voto del 31 maggio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Cologna Veneta, vinto un premio da 20 mila euro al 10eLotto

massimo

Verona, sette persone all’ospedale, di cui 4 gravi, per un incidente tra più auto

massimo

Bovolone, 86enne investito da un’auto: è gravissimo

massimo

Verona, grazie ad Adiconsum recupera 4500 euro sottrattigli con una truffa bancaria via sms

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Nogara, al Teatro Comunale in scena “Come respirare. Storie di ordinaria violenza” sul tema della violenza di genere

massimo