15 C
Verona
26 Ottobre 2020
Cronaca In evidenza ultimaora

Sciopero dei metalmeccanici anche nel Veronese sulla vertenza pensioni

 

sciopero-verona

In questi giorni stanno arrivando alla Fiom di Verona, ordini del giorno e proclamazioni di scioperi a ore, da parte di molti lavoratori e lavoratrici delle aziende metalmeccaniche del territorio. In particolare nella giornata di oggi, 13 novembre, sono indette assemblee e ore di sciopero a sostegno della fase finale della vertenza con il Governo sul tema pensioni. Oggi sono in sciopero la Fiamm di Veronella, la Smeg di Bonferraro, la Manni, il Gruppo Sime, la Franke di Peschiera,la Pellegrini Meccanica di Verona, la Finn Power, la Press Metal e altre.

I Metalmeccanici chiedono azioni incisive e mobilitazioni forti su questa tema, che dentro i luoghi di lavoro è sempre argomento di discussione. Ci dicono che è impossibile continuare a lavorare fino a tarda età nelle loro Aziende e sono fortemente preoccupati per le giovani generazioni, che anche a causa dei contratti precari, sono senza prospettive sia di lavoro stabile sia di pensione certa.

Articoli Correlati

Coronavirus, nuova ordinanza di Zaia: didattica a distanza per il 75% degli studenti

massimo

Bruxelles, Borchia (Lega): «I fondi del Meccanismo per collegare l’Europa devono tornare ai territori»

massimo

Verona, in municipio la mostra “I ponti in cemento armato”

massimo

Verona, ricatta l’amante per anni facendosi dare 20 mila euro: arrestata

massimo

Meteo, piogge e temporali fino a domani pomeriggio

massimo

Verona, webinar in Università su “Ripensare le città”

massimo