13.8 C
Verona
29 Settembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Sciopero nazionale degli operatori di igiene urbana. La Sive di Legnago: «Non garantita la raccolta rifiuti»

È in corso oggi uno sciopero nazionale degli operatori di igiene urbana. Per questo la Sive di Legnago comunica che non è garantita la raccolta rifiuti odierna. «Gli utenti sono comunque invitati ad esporre i rifiuti secondo il normale calendario della raccolta differenziata, avendo però cura di riportarli all’interno delle proprie abitazioni qualora non venissero ritirati», avverte il presidente della Sive di Legnago, Roberto Donà. La Sive si occupa della raccolta rifiuti nei comuni di Legnago, Cerea, Cologna Veneta, Albaredo d’Adige, Minerbe, Sanguinetto, Roveredo di Guà e Zimella.

Quanto sta accadendo a Sive riguarda anche tutti gli altri operatori che si occupano di raccolta rifiuti, da Esacom di Nogara alla Serit di Cavaion Veronese, all’Amia di Verona. «Si informa che saranno garantiti i servizi e le prestazioni minime previste per legge, ovvero la raccolta rifiuti nelle case di riposo, case di cura, ospedali, scuole e asili, caserma, stazioni, mense», precisano alla Sive. Inoltre, per tutta la giornata di oggi sarà garantita l’apertura degli ecocentri dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo

Bardolino, il paese del Garda diventa sempre più verde: 120 mila euro per parchi e nuovi alberi

massimo

Legnago, consegnato all’istituto Medici il libro sul sacrificio del generale Dalla Chiesa

massimo

Occupazione, le farmacie Veronesi cercano oltre 30 laureati da assumere

massimo