15.8 C
Verona
20 Settembre 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Scontri a Verona, ci sono i primi 12 fermati dalla Digos

La Digos di Verona avrebbe già individuato e fermato 12 persone protagoniste degli contri con la Polizia, ieri sera, in piazza Erbe a Verona, Due ore di violenze che hanno devastato la stessa piazza, portato al ferimento di 5 poliziotti e imbrattato ancora una volta l’immagine di Verona. Protagonisti i soliti gruppuscoli di estremisti di destra, assieme a fanatici della tifoseria ed baby gang che hanno dato vita al corteo non autorizzato di protesta contro il Decreto sulle nuove misure di contenimento del Coronavirus.

I fermi sono avvenuti già nella notte appena trascorsa: i 12 indagati sono stati foto segnalati e poi sì procederà alla formale denuncia alla locale Procura. I reati ipotizzati sono manifestazione non autorizzata, utilizzo di materiale infiammabile o esplodente, getto pericoloso di oggetti, resistenza e violenza a Pubblico ufficiale. Le indagini proseguono per identificare altri eventuali altri facinorosi coinvolti nei tafferugli.

Condividi con:

Articoli Correlati

Gazzo Veronese, vertenza con sciopero alla Piva Group per il rinnovo del premio di risultato

massimo

Marano di Valpolicella, ultrasettantenne urta due auto e si capotta: due feriti

massimo

Bollo auto, la Regione ricorda che il 30 settembre scade la proroga per pagarlo

massimo

Bovolone, domani arriva Civati a sostenere il candidato della civica “Bovolone Nostra”

massimo

Colognola ai Colli, pompieri a lavoro nella notte per arginare la perdita di vetro fuso da un forno

massimo

Mozzecane, finisce fuori strada e si ribalta nella notte con l’auto: è grave

massimo