10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
Basso Veronese Cronaca Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Sequestrati dalla Guardia di Finanza 8700 fuochi d’artificio illegali tra Legnago e Soave

gdf-botti

Nei giorni scorsi, con l’avvicinarsi del Capodanno, nel corso dei controlli effettuati nei confronti di esercizi commerciali della provincia, sia la Compagnia di Legnago che la Compagnia di Soave hanno effettuato sequestri di artifizi pirotecnici per complessivi 8.700 pezzi, contenenti oltre 100 Kg. di polvere pirica. Il materiale pirotecnico era detenuto senza le necessarie autorizzazioni di legge ed i titolari delle attività commerciali sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Verona. L’operazione conferma, ancora una volta, l’impegno profuso quotidianamente dalle Fiamme Gialle veronesi a tutela dell’incolumità e della sicurezza dei consumatori e dell’intera collettività.

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo