15.9 C
Verona
21 Aprile 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Sequestrati dalla Guardia di Finanza 8700 fuochi d’artificio illegali tra Legnago e Soave

gdf-botti

Nei giorni scorsi, con l’avvicinarsi del Capodanno, nel corso dei controlli effettuati nei confronti di esercizi commerciali della provincia, sia la Compagnia di Legnago che la Compagnia di Soave hanno effettuato sequestri di artifizi pirotecnici per complessivi 8.700 pezzi, contenenti oltre 100 Kg. di polvere pirica. Il materiale pirotecnico era detenuto senza le necessarie autorizzazioni di legge ed i titolari delle attività commerciali sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Verona. L’operazione conferma, ancora una volta, l’impegno profuso quotidianamente dalle Fiamme Gialle veronesi a tutela dell’incolumità e della sicurezza dei consumatori e dell’intera collettività.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo