28.3 C
Verona
11 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Servizio civile, pubblicato il bando dell’Ulss 9: opportunità per i giovani

È stato pubblicato il bando per la selezione di 52 posti di volontario nei servizi Socio-Educativi dell’azienda Ulss 9 Scaligera. Il servizio civile è rivolto a giovani tra i 18 ed i 29 anni (non compiuti), ed è necessario avere la patente B. Si articola in 12 mesi di servizio, con lo svolgimento di 30 ore settimanali ed è previsto un rimborso economico di 433.80 euro mensili.

Diventare volontario di Servizio civile è un’opportunità per i giovani di mettersi in gioco nei progetti sociali ed educativi che si realizzano all’interno dei Comuni con la supervisione di educatori e assistenti sociali. Fare il volontario del Servizio civile vuol dire anche far parte di un gruppo di ragazzi e ragazze che condividono gli stessi valori di solidarietà, accoglienza, partecipazione, impegno, cura nei confronti dei più deboli.

Il periodo prevede anche percorsi di formazione dedicati e personalizzati nei confronti del volontario favorendo una maggiore consapevolezza del ruolo e un contributo alla crescita delle competenze personali. Due sono i progetti nei quali il volontario verrà coinvolto: “Con occhi nuovi” che si realizza nei comuni di Bussolengo, Castelnuovo del Garda, Isola della Scala, Mozzecane, Nogarole Rocca, Pescantina, Peschiera del Garda, Povegliano, Sommacampagna, Sona, Valeggio sul Mincio, Vigasio e Villafranca; e “Mettiamoci il naso” che si realizza nei comuni di Affi, Bardolino, Brentino Belluno, Brenzone del Garda, Cavaion V.se, Caprino Veronese, Costermano, Dolcè, Fumane, Garda, Lazise, Malcesine, Marano, Negrar, Pastrengo, Rivoli V.se, San Pietro in Cariano, San Zeno di Montagna, Sant’Ambrogio, Sant’Anna D’Alfaedo e Torri del Benaco.

Le attività nelle quali il volontario verrà coinvolto sono molteplici e si rivolgono a minori, giovani, anziani, famiglie e persone con disabilità: attività di animazione ludico-ricreativa in collaborazione con gruppi e associazioni del territorio, attività di supporto alla realizzazione dei servizi socio educativi, partecipazione a eventuali soggiorni estivi con anziani, disabili e minori. E ancora, attività di affiancamento agli operatori ed educatori nei progetti che ogni Comune realizza sul proprio territorio, e a sostegno e accompagnamento della quotidianità delle persone in situazione di fragilità.

Termine ultimo per presentare la propria candidatura è il 28 settembre. Per trovare ulteriori informazioni e scaricare la modulistica necessaria per fare domanda basta andare sul sito www.aulss9.veneto.it.

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, uomo colpito dal virus “West Nile” causato dalla puntura di zanzara infetta

massimo

Rally, il legnaghese Strabello secondo in classe 4 al “Salsomaggiore Terme”

massimo

Contaminazione da Pfas, Cristina Guarda (EV): «Negli Usa sempre più pressioni per uno screening esteso»  

massimo

Aipo, fase di ispessimento delle olive

massimo

Finanza, “Banche Venete Riunite” chiude la semestrale con l’utile a 5,1 milioni. Iselle nuovo direttore generale

massimo

Politiche 2022, ““+Europa Verona”: «Calenda non rispetta i patti, per questo abbiamo rotto con lui»

massimo