12.1 C
Verona
2 Marzo 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Sicurezza, il prefetto ha incontrato i sindaci dell’Ovest Veronese

Oggi, lunedì 5 febbraio, il prefetto, Demetrio Martino, insieme al presidente della Provincia, Flavio Pasini, ha avuto a Palazzo Scaligero un incontro con venti sindaci del Sud Ovest del territorio veronese.

All’incontro hanno partecipato i Primi Cittadini di Villafranca di Verona, Bovolone, Buttapietra, Castel D’Azzano, Concamarise, Erbè, Gazzo Veronese, Isola della Scala, Mozzecane, Nogara, Nogarole Rocca, Povegliano Veronese, Salizzole, San Giovanni Lupatoto, Sommacampagna, Sona, Sorgà, Trevenzuolo, Vigasio, Oppeano.

Si è trattato della terza di una serie di riunioni (le prime due si sono svolte negli scorsi mesi di novembre e di dicembre) che coinvolgono tutti i Comuni della provincia, suddivisi per aree, per quanto possibile omogenee, al fine di favorire lo scambio informativo sulle tematiche di maggior rilievo per le Comunità amministrate e di condividere le strategie individuate per superare le possibili criticità. In particolare, sono stati affrontati i temi della sicurezza, urbana e stradale, dell’accoglienza ai migranti, della protezione civile.

Nel trattare le diverse tematiche, è stato dato ampio risalto all’importanza della cooperazione interistituzionale tra i diversi soggetti che operano sul territorio, siano essi di espressione statuale o autonomie locali, con estensione alla società civile, per consentire una risposta appropriata alle esigenze dei cittadini del Veronese.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo

Verona, sorpreso mentre forza lo scuro di una casa spruzza spray al peperoncino sui carabinieri

massimo