12.1 C
Verona
2 Marzo 2024
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Soave, 34enne arrestato per stalking nei confronti della compagna

I Carabinieri di San Bonifacio hanno tratto in arresto, ieri a Soave, un uomo di 34 anni, italiano, accusato del reato di atti persecutori e stalking nei confronti della compagna. La giovane vittima, a fine dicembre scorso, aveva raccontato ai Militari di vivere uno stato di ansia e timori costanti e che in più occasioni, il compagno, in preda a veri e propri raptus di gelosia l’aveva pedinata e percossa, tanto da costringerla a cambiare le proprie abitudini di vita. Le immediate indagini condotte dai Carabinieri e coordinate dalla Procura della Repubblica di Verona hanno confermato il comportamento persecutorio e violento dell’uomo, che non tollerava che la donna avesse manifestato la volontà di interrompere la loro relazione sentimentale. Per tale ragione l’Autorità Giudiziaria scaligera richiedeva una misura cautelare nei confronti del 34enne che ha trovato accoglimento da parte del G.I.P. presso il Tribunale di Verona che ha emesso un’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere, poi eseguita dai Carabinieri. L’uomo è stato condotto nella casa circondariale di Verona Montorio, a disposizione della Autorità giudiziaria.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lavagno, il farmacista Vanzan candidato a sindaco unitario per il centrodestra

massimo

San Bonifacio, sorpreso in uno stabile abbandonato con della refurtiva, minaccia i Carabinieri con un coltello

massimo

Legnago, l’onorevole Maschio impone Longhi come candidato e il centrodestra si spacca

massimo

Isola della Scala, lettera aperta di Canazza al consiglio comunale: «Sulla piazza accogliamo all’unanimità la richiesta di un referendum»

massimo

Valeggio sul Mincio, piove in classe al Carnacina e gli studenti scioperano appoggiati da genitori e insegnanti

massimo

Verona, sorpreso mentre forza lo scuro di una casa spruzza spray al peperoncino sui carabinieri

massimo