30.1 C
Verona
20 Giugno 2024
Est Veronese In evidenza Manifestazioni Manifestazioni ultimaora

Soave, tra vino e “bogoni” torna la Festa del Gusto dell’Est Veronese

È stata presentata oggi, martedì 15 ottobre in Provincia a Verona, la quarta edizione della Festa del Gusto dell’Est Veronese, in programma sabato 19 e domenica 20 ottobre in piazza Foro Boario a Soave. Sono intervenuti David Di Michele, vicepresidente della Provincia; Mario Bertini, presidente del Consorzio Pro Loco Verona Est; Stefano Salvoro, vice presidente del Consorzio Pro Loco Verona Est e Gaetano Tebaldi, sindaco del Comune di Soave. L’evento, organizzato dal Consorzio Verona Est che raggruppa 27 Pro Loco, ha l’obbiettivo di valorizzare gli aspetti enogastronomici, storici e culturali del territorio di riferimento.

Alla due giorni sarà possibile degustare, all’interno di una tensostruttura, prodotti quali l’olio di Illasi, il vino Soave, la mela di Zevio e le castagne di San Giovanni Ilarione. Spazio anche ad altre tipicità come asparagi, radicchio, patate, ciliegie, prosciutto crudo, “bogoni” e mandorlato. La manifestazione promuoverà folklore e tradizioni con il gruppo degli sbandieratori di San Bonifacio e i figuranti a mettere in scena “I Mestieri de na olta”, per le vie del paese. Previsti, inoltre, laboratori creativi e di animazione dedicati ai più piccoli, sempre sui temi della cultura popolare locale. Tra le finalità della Festa, la promozione turistica e il confronto tra territori che vanno da un lembo di Lessinia fino alla pianura.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo