17 C
Verona
23 Maggio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Sociale, Chiara Tommasini riconfermata alla guida del Centro di Servizio per il Volontariato

Il nuovo direttivo della Federazione del Volontariato di Verona, eletto a primo di luglio, ha confermato il 6 luglio Chiara Tommasini alla guida del Centro di Servizio per il Volontariato (Csv) di Verona, con vicepresidente il legnaghese Roberto Veronese.

Per Tommasini, si tratta del terzo mandato consecutivo. «Come Presidente del Csv di Verona dal 2013, ne ho vissuto la trasformazione per l’adeguamento al Codice del Terzo settore. Dopo aver raggiunto l’importante risultato dell’accreditamento, ora intendo dare il mio contributo per fare in modo che il Centro possa interpretare al meglio il ruolo di agenzia di sviluppo del volontariato che il Codice gli affida portandone a compimento la trasformazione sostanziale anche con la prima programmazione strategica triennale», ha detto la presidente Tommasini. «Vedo un Csv capace di inventare cose nuove per le realtà del Terzo settore favorendo l’interazione con tutta la società, mantenendo però anche l’attenzione per il singolo cittadino e le piccole realtà», ha aggiunto il vicepresidente Veronese.

Il nuovo direttivo conta nove consiglieri più presidente e vicepresidente. Questi i nomi: Maurizio Corazza, Maurizio Mazzi, Stefano Micheletti, Enrico Olioso che assume anche la carica di tesoriere, Maria Chiara Tezza, Ennio Tomelleri e Giampaolo Zampieri mentre i consiglieri Davide Fiore e Giovanna Florio rientrano nell’Organo di controllo.

La riconferma di Tommasini arriva a due settimane dall’elezione della 46enne veronese, laureata in Economia e commercio, a presidente del CSVnet, l’associazione nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato, prima donna a ricoprire questo ruolo sul piano nazionale,

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo