9.1 C
Verona
3 Dicembre 2022
Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora

Sociale, oltre 18 mila biglietti a sostegno dei laboratori per disabili della Monteverde

Oltre 18mila biglietti staccati a sostegno dei laboratori educativo-riabilitativi e produttivi per 40 persone con disabilità ideati dalla cooperativa sociale Monteverde di Badia Calavena. È la grande risposta delle comunità dell’Est Veronese alla lotteria della, sfiorando il record registrato lo scorso anno. Per l’edizione appena conclusa, che aveva come slogan “Nelle tue mani!”, sono stati staccati 18.445 biglietti, pari a 36.890 euro donati. E proprio in questi giorni è arrivato un nuovo pulmino per i trasporti, frutto della lotteria 2021.

I fondi raccolti con la lotteria appena conclusasi, invece, serviranno a sostenere i quattro laboratori educativo-riabilitativi e produttivi in cui, ogni giorno, sono seguite 40 persone con vari gradi di disabilità. In un contesto protetto si lavorano legno e prodotti di artigianato, si personalizzano le lavorazioni con la marcatura e il taglio laser, si fanno assemblaggio e lavorazioni conto terzi e si producono oggetti artigianali, carta e bomboniere, disponibili poi nella “Fucina della solidarietà” di via Fra’ Granzotto, a Tregnago.

L’estrazione della lotteria è avvenuta venerdì 30 settembre in diretta Facebook, ancora visibile sulla pagina della cooperativa. Era presente anche il sindaco di Badia Calavena Francesco Valdegamberi. I numeri fortunati sono stati estratti da Franca e Mattia, due frequentanti dei Centri diurni Monteverde. Ecco i vincitori dei 20 premi sostenibili, donati dal territorio o forniti da partner del movimento “Economia del bene comune”, di cui Monteverde fa parte: 1° AT 572, 2° AD 744, 3° AO 867, 4° AV 057, 5° AA 811, 6° AB 352, 7° AH 727, 8° AU 415, 9° AQ 817, 10° AL 150, 11° AU 738, 12° AD 345, 13° AB 865, 14° AD 228, 15° AD 175, 16° AB 455, 17° AF 328, 18° AS 924, 19° AT 378, 20° AL 990. I vincitori sono invitati a contattare il numero 339.7268201 o a scrivere una mail a donazioni@monteverdeonlus.it.

«Ringraziamo tutte le persone che hanno contribuito a questo secondo record: hanno dimostrato che la possibilità di fare la differenza sta davvero nelle nostre mani e che persino con un piccolo-grande gesto come questo si può migliorare la quotidianità delle persone con disabilità», sottolinea Gastone Marchesi, fundraiser della cooperativa sociale, realtà che opera da 36 anni sul territorio dell’Est veronese e Lessinia.

In concomitanza con l’estrazione, infine, è arrivato nella sede di Monteverde un pulmino a minor impatto ambientale per i trasporti di una sessantina di persone con disabilità che frequentano i centri diurni: è il frutto della lotteria 2021, un precedente di grande generosità di cui Monteverde è grata.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, lutto nel mondo agricolo e sindacale per la scomparsa di Laura Ferrin

massimo

Rinnovabili, Borchia (Lega): «Pericolo dipendenza tecnologica da Cina, ora creare filiera fotovoltaico in Europa»

massimo

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo