0.3 C
Verona
3 Febbraio 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

Solidarietà pro terremotati, il parco RioValli donerà tutto l’incasso di domenica

Riovalli20160901_105548

Il Parco Acquatico Riovalli di Cavaion Veronese, assieme a Agsm e BluVolley Calzedonia Verona, lancia “Un tuffo per Amatrice”, una domenica di divertimento e solidarietà per raccogliere fondi a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto, attraverso il Conto corrente messo a disposizione dal Comune di Verona. Obiettivo: raccogliere 50 mila euro.

A presentare il progetto erano presenti Fabio Venturi, presidente di Agsm, Vanni Orlandi, titolare del Parco Acquatico, Andrea Corsini, vicepresidente della BluVolley, Roberto Bissoli, presidente Serit, con la vice presidente Patrizia Dusi, e Alex Mastini dello Studio Mastini. Collabora al progetto per la parte di comunicazione Taglianigruppoadv e lo sostiene anche il Consorzio di Bacino “Verona Due Quadrilatero”.

In pratica, domenica 4 settembre, tutti potranno entrare al Riovalli al prezzo straordinario di 5 euro. L’intero incasso della vendita dei biglietti sarà poi devoluto a favore delle popolazioni colpite dal terremoto. «L’idea è semplice – spiega Vanni Orlandi – perché basta venire domenica al Riovalli per donare alle persone colpite dal terremoto. Il Parco Acquatico non tratterrà nulla del costo del biglietto, ma devolverà l’intero ammontare a favore di un progetto di ricostruzione e solidarietà».

Per raggiungere l’obiettivo, all’interno del Riovalli sarà allestita una campana, normalmente utilizzata per la raccolta del vetro, che in questo caso, invece, sarà impiegata per raccogliere donazioni da parte di chi volesse aggiungere al costo del biglietto un piccolo gesto di solidarietà. Anche in questo caso, l’intera somma raccolta sarà donata. “BluVolley – spiega il vicepresidente Corsini – coinvolgerà tutti gli atleti e le famiglie dei rappresentanti delle giovanili. Ed in più renderà partecipi le aziende partner”.

Ma “Un tuffo per Amatrice” non esclude nessuno, nemmeno chi domenica non potrà essere presente al Riovalli. Sul sito del Parco Acquatico, infatti, è stato attivato un link dal quale è possibile acquistare, grazie al circuito Ciaotickets, un biglietto, sempre al costo di 5 euro, utilizzabile per la prossima stagione estiva.

Condividi con:

Articoli Correlati

Ferrara del Monte Baldo, disperso in Vajo dell’Orsa recuperato ieri sera a tarda ora dai Vigili del fuoco

massimo

Borchia (segretario provinciale Lega): «Approvato il decreto sull’Autonomia. Giornata storica»

massimo

Pallavolo, da domenica al Palaferroli di S. Bonifacio l’Unione Volley si gioca il campionato in sette gare

massimo

Scuola&Formazione, boom di partecipanti a “Orientiamoci insieme” della Camera di Commercio di Verona

massimo

Terrazzo, dalla Regione 4 milioni per ridurre il rischio idrogeologico su due sponde dell’Adige

massimo

Verona, sette incidenti stradali in 24 ore tra guida in stato di ebrezza e due pedoni investiti

massimo