25.7 C
Verona
21 Giugno 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Sona, la coop Azalea apre il poliambulatorio “Punto Salute” a Lugagnano

La salute è un bene comune, da tutelare e promuovere: è il valore a caposaldo di “Punto Salute”, nuovo poliambulatorio a Lugagnano di Sona (via Manzoni 15), che domani, sabato 28 settembre alle ore 11, apre le porte a tutta la cittadinanza. Un Open Day durante il quale sarà possibile visitarne gli spazi (completamente ristrutturati e accessibili), incontrare i professionisti dell’équipe medica e sanitaria e conoscere i percorsi di cura e riabilitazione. Interverranno Linda Croce, presidente della cooperativa sociale Azalea di Pescantina, che gestisce “Punto Salute”, il sindaco del Comune di Sona, Gianluigi Mazzi, e l’assessore ai servizi sociali, Elena Catalano, il direttore sanitario dottor Ermanno Motta.

«“Punto Salute” non è solo un poliambulatorio, è proprio un progetto di salute. L’obiettivo è infatti rispondere con un ascolto e uno sguardo globali ai bisogni delle persone e delle famiglie, grazie al lavoro di équipe multidisciplinari», sottolinea la presidente Croce. Ben quattordici le specialità mediche (cardiologia, ortopedia, ginecologia, diabetologia, fisiatria, pediatria, otorinolaringoiatria, geriatria, oculistica, chirurgia vascolare, pneumologia, medicina interna, dermatologia e fitoterapia), otto le sociosanitarie (fisioterapia, podologia, psicologia clinica e psicoterapia, logopedia, psicologia dell’età evolutiva, dietetica, massoterapia e psicomotricità), infine gli esami diagnostici: ecografie, ecocardiogramma, ecocolordoppler, elettrocardiogramma e spirometria.

Condividi con:

Articoli Correlati

San Bonifacio, Soave fa appello all’unità del centrodestra per il ballottaggio contro Verona

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Villafranca, 75enne ucciso con un colpo di pistola durante una lite tra giostrai

massimo

Verona, presidio della Cgil sanità: «Subito le assunzioni di operatori sociosanitari e infermieri»

massimo

San Pietro in Cariano, finisce fuoristrada con l’auto: grave 70enne

massimo

Soave, il sindaco Pressi sui ristori per i danni del maltempo: «Preoccupato dal silenzio del Governo»

massimo