16.4 C
Verona
30 Settembre 2022
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Sorgà, aperti i cantieri del cavalcaferrovia sulla provinciale per Bonferraro

Sono state installate nella notte tra mercoledì 13 e giovedì 14 ottobre le prime impalcature per il ripristino del cavalcaferrovia di Sorgà. La Provincia di Verona ha consegnato i lavori lunedì 11 ottobre alla ditta aggiudicataria dell’appalto per sistemare il manufatto lungo la strada provinciale 20a “di Bonferraro”, i cui rilevati sono stati costruiti con materiale espandente che avrebbe provocato danni alle strutture tali da imporre la chiusura al traffico.

Alcune lavorazioni si terranno in orario notturno poiché sarà necessario, in accordo con Rfi, sospendere la trazione elettrica della linea ferroviaria. I lavori riguarderanno in particolare le spalle del ponte, compromesse dalla spinta dei terrapieni che costituiscono le rampe d’accesso. Nel dettaglio, dopo una parziale demolizione superficiale, verranno inserite nuove gabbie d’acciaio per rinforzare la struttura e sistemati i punti di appoggio tra le spalle e l’impalcato. In seguito verranno stese nuove malte reoplastiche, in grado di legarsi al calcestruzzo esistente.

L’intervento, a carico della Provincia e dal costo pari a 900 mila euro, permetterà il transito in sicurezza dei convogli al di sotto del cavalcaferrovia e sarà propedeutico ai successivi lavori necessari per una futura riapertura del ponte anche al passaggio dei veicoli.

Il termine di questa prima fase dei lavori è programmata, condizioni meteo permettendo, entro il prossimo gennaio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, il Comune lancia il bando “Sport e musica per tutti”

massimo

Trasporti, Atv annuncia la disdetta del contratto integrativo: sindacati pronti allo sciopero dal 3 ottobre

massimo

Trasporti, da lunedì 3 ottobre Atv lancia nuove corse per far fronte alle criticità di inizio anno scolastico

massimo

Verona, domani l’insediamento del nuovo vescovo Domenico Pompili

massimo

Verona, 39enne perde la vita scontrandosi in moto contro un’auto

massimo

Maltempo, grandinata ieri pomeriggio tra Fumane e il Garda: colpiti gli olivi

massimo