35.2 C
Verona
3 Luglio 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Spara dalla finestra con pistola Soft Air e colpisce una passante

volanti-notte

Ieri sera i poliziotti della Questura sono dovuti intervenire per una “esercitazione di tiro non autorizzata” ai giardini di via Pole, a Verona. Intorno alle 21,40 una cittadina veronese si è rivolta al 113 per essere stata bersaglio, fortunatamente mancato, di una serie di colpi di un’arma da soft air. Al loro arrivo, i poliziotti, individuata la finestra al terzo piano delle stabile di fronte dal quale erano stati esplosi i colpi, hanno proceduto a perquisire il relativo appartamento. All’interno hanno trovato M.D., 24enne veronese, il quale ha confessato di aver esploso alcuni colpi all’indirizzo della cancellata del parco pubblico al fine di valutarne la gittata.

Alla luce di quanto emerso, il giovane è stato denunciato in stato di libertà per il reato di lancio pericoloso di cose mentre l’arma, una “air soft gun” replica di una carabina semiautomatica M4A1, completa di ottica, è stata sottoposta a sequestro.

Condividi con:

Articoli Correlati

Ciclismo, le salite del Pasubio incoronano campione il trentino Riccardo Lucca

massimo

Verona, monsignor Pompili è il nuovo vescovo: arriva da Rieti ed ha 59 anni

massimo

Badia Polesine, concerto nel suggestivo Chiostro dell’Abbazia della Vangadizza dedicato a Chopin

massimo

San Pietro di Morubio, donati 30 tablet al Centro Educativo per l’Integrazione scolastica e sociale “Accavolante”

massimo

Verona, presidio degli studenti in Piazza dei Signori per il docente di religione del Maffei licenziato dal vescovo Zenti

massimo

Legnago, un automobilista ha perso la vita ieri sera uscendo di strada

massimo