14 C
Verona
30 Settembre 2022
In evidenza Sport ultimaora

Sport veronese in lutto, morto a 67 anni il portierone Garella dell’Hellas dello scudetto

Se n’è andato “Garellik”, Claudio Garella, il portierone dell’Hellas dello scudetto. È morto stanotte a soli 67 anni per problematiche cardiache in seguito a un intervento chirurgico.

Famoso per le sue parate con i piedi, Garella è stato il portiere del Verona dello scudetto, nella quale, sotto Osvaldo Bagnoli, ha giocato per quattro anni.  Dopo l’esperienza all’Hellas passò al Napoli conquistando con Maradona il primo scudetto dei partenopei.

Piemontese di Torino, ha giocato anche nella Lazio, nella Sampdoria, nell’Udinese e nell’Avellino.

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo