10.6 C
Verona
29 Febbraio 2024
Basso Veronese Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora

Stefano Miozzo è il secondo miglior pizzaiolo italiano

miozzo-secondo-pizza

Vice campione italiano. Di pizza. È arrivato secondo, dopo una vibrante gara che lo opponeva a due avversarsi, il super pizzaiolo del “Al Borgo” di Palesella di Cerea, Stefano Miozzo (nella foto, primo da sinistra). Ieri sera, nella finale del talent “Master Pizzachef”, giunto alla seconda edizione e  andato in onda su Canale Italia e sul canale 913 di Sky, Stefano non è riuscito a salire sul gradino più alto del podio perchè la giuria ha consegnato la vittoria al diciottenne Ian Spampatti di Castione della Presolana, in provincia di Bergamo.

I tre concorrenti in gara, Miozzo, Spampatti e Camillo Caddeo, si sono sfidati prima sulla preparazione di una pizza napoletana e poi su una pizza dessert. Al termine delle due prove il verdetto dei tre giudici Imma Gargiulo, Tiziano Casillo e Beppe Francese: primo posto per il bergamasco, secondo per Stefano e terzo per Caddeo.

«Grazie a tutti per il sostegno e per la stima dimostrata – ha subito scritto sulla sua pagina Facebook il vice campione italiano -. Comunque un secondo posto al Master Pizzachef čè guadagnato. Io come sempre ci metto faccia e cuore oltre alla mia professionalità, e penso che questo si sia visto. Un ringraziamento sincero a tutto lo lo staff Al Borgo La Pasella Vecia, in particolare alla famiglia Fiorini e al direttore Enrico Fiorini per la bellissima festa organizzata. Un grazie grande a mia moglie, pilastro insostituibile della mia vita».

 

Condividi con:

Articoli Correlati

Costermano, fermato con 1 dose di cocaina, in casa aveva una pistola rubata in Calabria e altra droga

massimo

Negrar, arrestata dai Carabinieri coppia di pusher: contestate 57 cessioni di cocaina e droga sequestrata

massimo

Occupazione, la Cisl si interroga con un convegno sul tema giovani e lavoro a Verona

massimo

Colognola ai Colli, Matteo ricevuto da Zaia: «Insegniamo il primo soccorso nelle scuole»

massimo

Legnago, al Salieri “Il Paese delle Favole a Rovescio” di Rodari per il Teatro Famiglie

massimo

Verona, al Ristori la grande danza internazionale con la Compagnia newyorkese “YY Dance Company”

massimo