26.8 C
Verona
12 Luglio 2024
Basso Veronese Economia Economia In evidenza ultimaora

«Sulla Coca Cola è impossibile riaprire il confronto. Ora temiamo ripercussioni sull’intera filiera»

coca-nuova

Ecco il comunicato stampa arrivato nelle redazioni nel tardo pomeriggio da parte dell’amministrazione comunale di Nogara sulla pesante situazione creatasi nella fabbrica della Coca Cola.

«Come Amministrazione, abbiamo partecipato e siamo stati promotori di tavoli di trattativa che purtroppo non hanno prodotto l’esito sperato: forse ci sarebbe voluta maggior volontà per trovare un accordo tra le parti. Allo stato attuale diventa impossibile riaprire il confronto, poiché è condizione essenziale il ripristino della sicurezza all’interno della fabbrica.

Questa situazione sta creando un clima di grande apprensione tra la popolazione del nostro comune, poiché la precauzionale messa in cassa integrazione dei 400 dipendenti Coca Cola HBC, avrà ripercussioni anche su tutta la filiera dell’indotto».

Condividi con:

Articoli Correlati

Albaredo d’Adige, scomparso l’ex sindaco Erminio Guzzo: fu l’ultimo della Dc

massimo

Verona, un morto sulla Serenissima questa notte nello scontro tra due auto

massimo

Verona, festa della Cgil venerdì sabato e domenica nell’area verde davanti alle Piscine Santini

massimo

Legnago, scintille tra Ambrosini e il neosindaco Longhi nel primo consiglio della nuova amministrazione

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) è campione europeo nell’inseguimento a squadre

massimo