7.5 C
Verona
2 Dicembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Teatro, da venerdì 24 giugno la rassegna “Il teatro è servito – Sotto le stelle”

rapisarda-compagnia

Da venerdì 24 giugno al 28 agosto Verona ospita, in Cortile Montanari, la 18ᵃ edizione della rassegna “Il teatro è servito – Sotto le stelle” della “Nuova Compagnia Teatrale” diretta da Enzo Rapisarda.

L’iniziativa, patrocinata da Regione Veneto, Comune e Provincia, con il sostegno di Banca Popolare di Verona, Fondazione Cattolica, Agsm e Amia, è stata presentata ieri dal sindaco Flavio Tosi, insieme al consigliere comunale Ansel Davoli e al direttore artistico Enzo Rapisarda. Presenti il presidente di Amia Andrea Miglioranzi, le referenti di Agsm Paola Gaiardelli e della Banca Popolare di Verona Loretta Zuliani, il presidente dell’associazione Sclerosi laterale amiotrofica Renzo Cavestro e la direttrice del Centro diocesano aiuto vita Paola Cinguetti.

Il cartellone prevede 34 eventi, di cui 30 spettacoli di teatro, 3 serate all’insegna della danza, 2 a cura del Laboratorio Danza Verona e l’altra della Compagnia di Flamenco di Claudia Cosentino, il video-concerto testimonianza “Il mondo di Lucy” ad ingresso gratuito. A dare il via alla rassegna sarà, venerdì 24 giugno, alle 21.30, la commedia di Eduardo Scarpetta “Miseria e nobiltà”. Il costo del biglietto intero è di 12 euro, ridotto 10 euro. Il programma completo della rassegna è visibile sul sito www.ilteatroservito.it e sulla pagina facebook della Nuova Compagnia Teatrale.

Durante le serate saranno ospitate le onlus Centro diocesano aiuto vita e Asla; la Banca Popolare di Verona regalerà ai primi 50 spettatori di ogni serata un coupon per ritirare in tutte le filiali il volume “Novelle per un anno” di Luigi Pirandello, di cui ricorre quest’anno l’80esimo anniversario dalla morte.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, camionista muore in un incidente tra Tir sulla strada dell’Alpo

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Morte di Rebellin, il ricordo di Zaia: «Il ciclismo veneto perde una figura storica, esempio di atleta e di uomo»

massimo

Tragedia nel ciclismo: Davide Rebellin travolto e ucciso da un Tir mentre si allena in bicicletta

massimo

Verona, folle fuga in auto contromano in tangenziale per scappare ai Carabinieri

massimo

San Bonifacio,  arrestati dai Carabinieri i due autori della rapina ad un’anziana al cimitero

massimo