29.3 C
Verona
13 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Tifosi, denuncia e Daspo per 23 supporter dell’Hellas e 2 della Lazio

Stadio scontri

Sono costati 25 denunce e l’emissione di altrettanti Daspo (Divieto di accedere alle manifestazioni Sportive) gli scontri avvenuti avvenuti prima della partita Verona-Napoli del 19 agosto scorso, prima giornata del campionato di Serie A. Sotto accusa sono finiti 23 tifosi dell’Hellas e due supporter “amici” della Lazio che quel 19 agosto si scontrarono con le forze dell’ordine nel tentativo di venire in contatto con la tifoseria del Napoli prima della gara. Le immagini della Digos e della Polizia della Questura hanno permesso di dare un volto a quei 25  scatenati. Ben otto tifosi del Verona coinvolti erano già stati presi di mira dal “Daspo” in passato. Tra tutti gli ultras denunciati, 12 hanno precedenti penali per furti, abuso di sostanze stupefacenti e aggressione. Tra i colpiti dal daspo anche un minorenne (di 17 anni). Ieri, per loro, sono scattati i decreti “Daspo” su decisione del Questore di Verona, Enzo Giuseppe Mangini.

Condividi con:

Articoli Correlati

Olivicoltura, video dell’Aipo: olive entrate nella fase di inolizione

massimo

Sanità, la Cgil denuncia: «La diagnostica biologica del Centro trasfusionale di Bussolengo spostata a Borgo Roma»

massimo

Verona, al “Mura Festival” il reggae dei “Niu Tennici in Roots of San Bernardin”

massimo

Zaia ricorda Augusto Salvadori: «Un veneziano innamorato fino in fondo della sua città»

massimo

San Giovanni Ilarione, arrestato il 61enne: era tornato a casa pistola in pugno

massimo

San Giovanni Ilarione, il pensionato che ha sparato all’ex moglie senza colpirla è in fuga armato

massimo