8.7 C
Verona
31 Gennaio 2023
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Torna “Cabaret al Trinità” al Teatro SS. Trinità di Verona con Marco Bazzoni

asparetto-teatro

Quinto appuntamento di “Cabaret al Trinità” a Verona nel centralissimo Teatro SS. Trinità, organizzata in collaborazione con l’associazione “Pensa a Fumetti” (il giovedì ogni 15 giorni da novembre a marzo). L’appuntamento del 12 gennaio ha come protagonista assoluto Marco Bazzoni.

Divenuto celebre per i suoi personaggi di “BAZ il lettore multimediale” ed il cantante autoriferito “Gianni Cyano” l’artista sardo si cimenta in uno spettacolo dove “si toglie la maschera” e interpreta se stesso dall’inizio alla fine dello show. Marco Bazzoni si mette “a nudo” non solo per mostrarsi autentico e vero ma soprattutto per svelare con tanta ironia le ipocrisie di un mondo sempre più artefatto e sempre più ambiguo.

Perché siamo falsi quando dobbiamo conquistare una donna? Perché sui social vogliamo apparire diversi da quello che siamo? Perché non sappiamo più distinguere tra realtà e finzione?
Si ride, si canta, ci si commuove e si riflette; uno spettacolo con un ritmo incalzante per sorridere delle nostre piccole miserie e delle nostre grandi bugie.

Una significativa svolta alla carriera dell’artista che arriva dopo un’intensa attività di live e dopo i suoi ultimi studi sulla stand-up comedy fatti a Los Angeles, dove nell’ultimo anno si è esibito in diversi comedy club fino ad arrivare all’esordio nel tempio mondiale della comicità, l’Hollywood Comedy Store.

Lo spettacolo, scritto e diretto dallo stesso Bazzoni assieme a Marzio Rossi, è un atto unico di 90 minuti. I singoli biglietti hanno un costo di 15 € per l’intero e 13 € per il ridotto. Le prevendite sono tutti i punti del circuito Vivaticket oppure on line su sul sito vivaticket.it. Tutte le informazioni per la rassegna si trovano sul sito www.teatrotrinita.it.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo

Marano di Valpolicella, è un 58enne l’operaio edile ferito a Prognol: colpito al capo da un gancio in ferro

massimo

Marano di Valpolicella, incidente sul lavoro in un cantiere edile: operaio in gravi condizioni

massimo

Provincia, il sindaco di Nogara, Flavio Pasini, eletto presidente con un voto unitario

massimo

San Bonifacio, incendio in un appartamento con una persona leggermente intossicata

massimo

Pescantina, finiscono fuoristrada con l’auto: due persone in gravi condizioni

massimo