17.4 C
Verona
22 Maggio 2024
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Torna “Cabaret al Trinità” al Teatro SS. Trinità di Verona con Marco Bazzoni

asparetto-teatro

Quinto appuntamento di “Cabaret al Trinità” a Verona nel centralissimo Teatro SS. Trinità, organizzata in collaborazione con l’associazione “Pensa a Fumetti” (il giovedì ogni 15 giorni da novembre a marzo). L’appuntamento del 12 gennaio ha come protagonista assoluto Marco Bazzoni.

Divenuto celebre per i suoi personaggi di “BAZ il lettore multimediale” ed il cantante autoriferito “Gianni Cyano” l’artista sardo si cimenta in uno spettacolo dove “si toglie la maschera” e interpreta se stesso dall’inizio alla fine dello show. Marco Bazzoni si mette “a nudo” non solo per mostrarsi autentico e vero ma soprattutto per svelare con tanta ironia le ipocrisie di un mondo sempre più artefatto e sempre più ambiguo.

Perché siamo falsi quando dobbiamo conquistare una donna? Perché sui social vogliamo apparire diversi da quello che siamo? Perché non sappiamo più distinguere tra realtà e finzione?
Si ride, si canta, ci si commuove e si riflette; uno spettacolo con un ritmo incalzante per sorridere delle nostre piccole miserie e delle nostre grandi bugie.

Una significativa svolta alla carriera dell’artista che arriva dopo un’intensa attività di live e dopo i suoi ultimi studi sulla stand-up comedy fatti a Los Angeles, dove nell’ultimo anno si è esibito in diversi comedy club fino ad arrivare all’esordio nel tempio mondiale della comicità, l’Hollywood Comedy Store.

Lo spettacolo, scritto e diretto dallo stesso Bazzoni assieme a Marzio Rossi, è un atto unico di 90 minuti. I singoli biglietti hanno un costo di 15 € per l’intero e 13 € per il ridotto. Le prevendite sono tutti i punti del circuito Vivaticket oppure on line su sul sito vivaticket.it. Tutte le informazioni per la rassegna si trovano sul sito www.teatrotrinita.it.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, incontro sull’Autonomia differenziata con Paolo Borchia e il ministro Calderoli

massimo

San Bonifacio, alzato il ponte della Motta per far passare l’Alpone in piena

massimo

Maltempo, Soave conta i danni con oltre 170 abitazioni allagate fino al piano terra, una cantina devastata e 11 frane

massimo

San Pietro di Morubio, un morto nel ribaltamento di un’auto

massimo

San Bonifacio e Soave, attenti a finti tecnici di Acque Veronesi

massimo

Ciclismo, Magagnotti (Autozai Contri) secondo tra i giovani in Nations Cup

massimo