19.6 C
Verona
24 Giugno 2024
In evidenza Politica ultimaora

Tosi a Salvini: «Vi abbiamo battuto ed in Veneto la Lega non è il primo partito»

fare-tosi

«A Verona, col nostro movimento e con una serie di liste civiche, ci siamo presentati in 20 Comuni su 24. Abbiamo vinto in 14 e il quindicesimo successo arriverà auspicabilmente al ballottaggio di Bovolone, dove il candidato che abbiamo sostenuto ha rifilato 17 punti di scarto alla Lega».

Va all’attacco Flavio Tosi, sindaco di Verona e segretario del movimento “Fare!”, sulla scorta dei risultati delle elezioni comunali di domenica scorsa. «Negli “scontri diretti’” la Lega nel Veronese è arrivata quasi ovunque dietro: ad Affi (dove abbiamo ottenuto oltre il 70%), Arcole (dove il candidato di Fare! ha doppiato quello della Lega), a Bonavigo, Castagnaro, Cerro, Colognola, Grezzana, Garda, Isola della Scala, Nogara, Pastrengo – afferma Tosi -. Qualche Comune, la Lega, se l’è aggiudicato, gliene rendiamo atto: 4 (quattro!) soprattutto dove pur di vincere si è alleata col tanto vituperato Partito Democratico, a Isola Rizza e a Tregnago (dove tra l’altro ha fatto vincere il sindaco Dem Simone Santellani ma non è riuscita a far eleggere neanche un proprio consigliere). Niente di male, ci mancherebbe, ma non erano loro quelli del “mai con Renzi”?».

«Per non parlare del resto del Veneto, dove tra sconfitte e ballottaggi raggiunti per un pelo, la banda di Salvini si sta leccando le ferite. Come a Rovolon (Padova), dove il candidato che abbiamo sostenuto ha preso 10 punti in più di quello leghista, oppure a Montegrotto (+22% sul candidato leghista) o ad Albignasego, dove abbiamo vinto col sestuplo dei voti della Lega, o a Grantorto – continua il sindaco di Verona -. Coi nostri candidati abbiamo sfiorato la vittoria a Montagnana e a Vigodarzere. La Lega ha vinto solo a Cittadella (18%) e a Montagnana. A Salvini ricordiamo poi gli straordinari successi della Lega a Roma (nemmeno il 3%) e Torino (sotto al 6). Nella sua Milano Salvini si è fermato all’11. È del tutto evidente che qualcuno sta raccontando di aver vinto, ma in realtà ha raccolto molto meno delle aspettative e di quanto vorrebbe far credere».

Condividi con:

Articoli Correlati

Oppeano, sciopero e presidio di protesta davanti alla Villafrut per il licenziamento di 30 lavoratori

massimo

Ciclismo, prima vittoria per Anastasia (Autozai Contri) al Giro della Valdera

massimo

San Bonifacio, l’affluenza alle urne per il ballottaggio al 30,28% alle 19

massimo

Legnago, resta bassa l’affluenza alle urne per il ballottaggio: al 29,71% alle 19

massimo

Cultura, lo scrittore Ciresola premiato a Roma con il “Winning book 2024” per il suo giallo “Innumerevoli tentativi di imitazione”

massimo

Verona, al via la settimana “Africa Short” del “Cinelà” Festival di Cinema Africano e Oltre 

massimo