2.2 C
Verona
29 Gennaio 2023
In evidenza Politica Politica ultimaora Verona provincia

Tosi al bivio. Liga commissariata per Regionali e “incompatibilità” con Fondazione tosiana

tosif

Il confronto nel Carroccio tra tosiani e salviniani-zaiani pare tutt’altro che sopito, con il leader nazionale Salvini che avrebbe posto un vero aut-aut al sindaco di Verona: commissariamento della Liga Veneta per le regionali, con la segreteria che oggi vede Tosi presidente affidata all’ex capogruppo alla Camera, Gianpaolo Dozzo; e incompatibilità tra il Movimento e la Fondazione Ricostruiamo il Paese con cui Tosi si è da tempo candidato alle Primarie nazionali del Centrodestra. Il Consiglio federale, ancora in corso a porte chiuse e che subito ha ratificato all’unanimità la candidatura di Luca Zaia a presidente del Veneto, avrebbe chiesto a Tosi di decidere in tempi brevi se rimanere nel Carroccio o andare avanti con la sua Fondazione. Una durissima presa di posizione che starebbe mettendo Tosi, che per settimane ha rivendicato a sé ed alla Liga Veneta il primato di decidere le liste per le Regionali, pur riconoscendo sempre Zaia come candidato presidente, davanti ad un vero bivio.

Condividi con:

Articoli Correlati

Innovazione, i marmisti veronesi sposano l’intelligenza artificiale nel segno di risparmio energetico e sostenibilità

massimo

Verona, l’uomo morto oggi in un incidente è un 72enne investito dalla sua auto

massimo

Soave, in municipio apre il Poliambulatorio di servizi alla persona  

massimo

Verona, 50enne perde la vita investito e schiacciato da un’auto

massimo

Casaleone, da stasera si celebra con due weekend di degustazioni ed eventi il Radicchio rosso

massimo

Viabilità, dalle 20 di stasera la Tangenziale Nord torna tutta a due corsie

massimo