15.9 C
Verona
21 Aprile 2024
In evidenza Politica ultimaora

Tosi presenta a Roma il programma di “Fare”: «Sì al Referendum e reddito agli imprenditori»

tosi03

Domani, alle 12 allo Spazio Novecento  a Roma, il sindaco di Verona e segretario del movimento politico “Fare!”, Flavio Tosi, presenterà il manifesto programmatico di idee per il Paese e illustrerà le motivazioni del “Sì” al referendum costituzionale. Durante l’evento, intitolato “Fare! Di più – Il centrodestra che dice Sì”, interverranno anche i deputati e le senatrici del Movimento.

«Anche se non la riteniamo la migliore delle riforme possibili – e ci siamo battuti perché venissero apportate delle modifiche – dice Tosi – abbiamo deciso di votare “sì” perché noi non ragioniamo a priori. Valutiamo nel merito e poi decidiamo ciò che riteniamo meglio per il Paese: l’Italia ha bisogno di governabilità e di coraggio, quello che è spesso mancato ai governi precedenti. Sabato parleremo di cose reali, quelle che veramente toccano la gente tutti i giorni: lavoro, impresa, fisco, tasse».

«Ad esempio spiegheremo il nostro “reddito di cittadinanza agli imprenditori”: anziché dare soldi una tantum alle famiglie in difficoltà, o gestire la cassa integrazione com’è stato fatto finora, riteniamo che le risorse debbano essere date alle aziende. In questo modo potranno creare occupazione e nuovi consumi – chiarisce il sindaco di Verona -. Parleremo poi di “fattura fiscalmente nulla”, nostro disegno di legge presentato alla Camera per chiedere che gli imprenditori paghino le imposte, dirette e indirette, solo a incasso avvenuto, e non su incassi virtuali. Ci confronteremo con la gente anche sui temi della sicurezza e dell’immigrazione, fattori sempre più legati ma che noi vogliamo affrontare con pragmatismo e senza slogan. Esporremo pubblicamente anche l’ultimo nostro Decreto legge che punta a triplicare le pene per chi ruba in case e negozi, senza successivi sconti di pena, e che prevede il carcere immediato per chiunque rubi. Parleremo anche della nostra proposta sulla revisione della legittima difesa».

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo