10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Tre veronesi arrestati per rissa: erano ubriachi e si picchiavano

Carabinieri02

Ieri sera alle 22,30 circa, il radiomobile della Compagnia dei Carabinieri di Verona è intervenuto in piazza Risorgimento, al Bar Centrale, in città per sedare una rissa che stava mettendo in pericolo la sicurezza dei presenti, per l’aggressività dei coinvolti. Apparentemente per futili motivi, forse qualche offesa o battuta di troppo, tre uomini hanno iniziato a prendersi a pugni, buttarsi a terra con violenza, procurandosi contusioni ed ematomi. Avevano tutti e tre assunto grandi quantità di alcool, barcollavano, e continuavano a minacciarsi anche alla presenza dei carabinieri. Sono stati arrestati per il reato di rissa. Dopo la notte passata ai domiciliari, stamattina sono comparsi davanti al giudice dove sono stati sottoposti alla misura cautelare dell’obbligo di firma quotidiano. I tre, Marco Scotti, Gianluca Fontana e Pietro Pillitteri, hanno tutti precedenti per reati contro il patrimonio e la persona.

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo