6.3 C
Verona
22 Gennaio 2021
Cronaca In evidenza ultimaora

Tregnago, sequestrato dai carabinieri un vigneto ricavato abusivamente in un bosco

Questa mattina, su ordine del Gip di Verona Luciano Gorra, i carabinieri della Stazione Carabinieri Forestale di Tregnago hanno proceduto, al sequestro preventivo di due aree agricole, per oltre 3000 mq di estensione a Tregnago in località Roara, sottoposte a vincolo paesaggistico e idrogeologico, in quanto oggetto di lavori abusivi di movimentazione terra finalizzati all’impianto di vigneto, con apertura di una nuova strada e con riduzione di superficie boscata.
Le indagini, dirette dal PM Gennaro Ottaviano, vedono indagato il titolare di un’azienda agricola locale, con contestazione del reato di cui all’art. 181 Decreto legislativo 42/2004 (illecito paesaggistico), che prevede l’arresto fino a due anni e l’ammenda da 15.493 euro a 51.645 euro, e del reato di cui all’art. 734 Codice Penale (distruzione o deturpamento di bellezze naturali), che prevede l’ammenda da 1032 euro a 6197 euro.
Gli accertamenti tecnici sono stati svolti con la collaborazione dei funzionari dell’Unità Forestale Regionale di Verona.

Articoli Correlati

Meteo, allerta dalla Regione per forti piogge e venti fino alle 18 di domani

massimo

Legnago, Shahine entra in Forza Italia e va a puntellare la maggioranza del sindaco Lorenzetti

massimo

Verona, aperto il secondo bazar solidale della Fevoss in un negozio dell’Ater

massimo

Legnago, terminati i lavori di ristrutturazione dello stadio di calcio “Mario Sandrini”

massimo

Confidustria Veneto riconferma Carraro alla presidenza

massimo

Verona, tentano di sfondare una porta con un’arma in pugno gridando ”vi ammazzo”: denunciati

massimo