26.7 C
Verona
17 Giugno 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Tregnago, sequestrato dai carabinieri un vigneto ricavato abusivamente in un bosco

Questa mattina, su ordine del Gip di Verona Luciano Gorra, i carabinieri della Stazione Carabinieri Forestale di Tregnago hanno proceduto, al sequestro preventivo di due aree agricole, per oltre 3000 mq di estensione a Tregnago in località Roara, sottoposte a vincolo paesaggistico e idrogeologico, in quanto oggetto di lavori abusivi di movimentazione terra finalizzati all’impianto di vigneto, con apertura di una nuova strada e con riduzione di superficie boscata.
Le indagini, dirette dal PM Gennaro Ottaviano, vedono indagato il titolare di un’azienda agricola locale, con contestazione del reato di cui all’art. 181 Decreto legislativo 42/2004 (illecito paesaggistico), che prevede l’arresto fino a due anni e l’ammenda da 15.493 euro a 51.645 euro, e del reato di cui all’art. 734 Codice Penale (distruzione o deturpamento di bellezze naturali), che prevede l’ammenda da 1032 euro a 6197 euro.
Gli accertamenti tecnici sono stati svolti con la collaborazione dei funzionari dell’Unità Forestale Regionale di Verona.

Condividi con:

Articoli Correlati

Legnago, accordo per il ballottaggio tra Longhi e Danieli dopo un mese di scontri

massimo

San Bonifacio, Soave incassa il sostegno di Fratelli d’Italia in vista del ballottaggio

massimo

Legnago, operazione contro il caporalato: due arrestati e 4 indagati

massimo

Primo Giornale in distribuzione nell’Est Veronese, qui sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Verona, tenta di entrare nella casa della compagna nonostante il divieto di avvicinamento: arrestato

massimo

Casaleone, torna il weekend della Festa della Birra

massimo