2.8 C
Verona
4 Dicembre 2020
Cronaca Cronaca Cronaca Est Veronese In evidenza ultimaora Valpolicella

Turismo, ecco i 7 vincitori del concorso “Capitali del Vino”

I magnifici sette veronesi di Best of Wine Tourism sono Di Vinum per i servizi per l’enoturismo, Massimago Wine Relais per le esperienze innovative nell’enoturismo, Ca’ Rugate per l’arte e cultura con il suo EnoMuseo, F.lli Fraccaroli – Sapori in Cantina per la ristorazione, Albino Armani Viticoltori dal 1607 per le politiche sostenibili nell’enoturismo, Ca’ del Moro Wine Retreat per la ricettività e Tenuta Santa Maria di Gaetano Bertani per l’Architettura e il paesaggio. Al concorso hanno partecipato 78 tra cantine e imprese di servizi che hanno scelto l’enoturismo come ulteriore opportunità di sviluppo del proprio business.

I sette premiati concorreranno ora alla selezione internazionale, in gara con le imprese scelte nelle altre capitali del vino. I vincitori di tutte le categorie sono promossi dalla rete delle Great Wine Capitals, le Grandi capitali del vino, che ha ideato il concorso puntando sul sempre più stretto rapporto tra turismo e mondo del vino. Continua così l’attività di sviluppo territoriale legata al mondo dell’enoturismo che vede Verona unica città italiana ad essere presente nella rete delle Grandi Capitali del Vino assieme a Adelaide (South Australia), Bilbao e Rioja (Spagna), Bordeaux (Francia), Losanna (Svizzera), Mainz (Germania), Mendoza (Argentina), Porto (Portogallo), San Francisco – Napa Valley (Usa), Valparaìso – Casablanca Valley (Cile) e Capetown (Sudafrica).

Articoli Correlati

Verona, protesta della Rete degli Studenti Medi scaligeri: «La scuola si fa a scuola»

massimo

Lotta al Covid, all’ospedale di Negrar tamponi drive-in molecolari e rapidi

massimo

Covid 19, l’Università di Verona alla guida dello studio internazionale “Orchestra”

massimo

Agricoltura, al Veneto 32 milioni per i danni della cimice asiatica

massimo

Meteo, dalla Regione allerta per forti piogge da domani a domenica

massimo

Belfiore, è un 80enne del paese la vittima dell’incidente stradale

massimo