22.1 C
Verona
16 Luglio 2024
In evidenza Manifestazioni ultimaora

Valeggio sul Mincio, domani il passaggio della Mille Miglia al Parco Sigurtà

L’Automobile Club Verona scalda gli animi in vista del passaggio della 1000 Miglia 2022, la quarantesima rievocazione, dal Parco Giardino Sigurtà di Valeggio sul Mincio, dove l’ente degli automobilisti veronesi ha allestito un passaggio scenografico in uno dei contesti più suggestivi dell’intera provincia.

Le vetture inizieranno ad arrivare alle ore 15 con il Ferrari Tribute to 1000 Miglia, con le 100 supercar della 1000 Miglia Experience e con le vetture elettriche ed ibride della 1000 Miglia Green. La prima O.M, la numero 1, condotta da Giancarlo Giacomello e Luigino Gennaro, una 665 Superba 2000 del 1925, arriverà intorno alle ore 16. Lì inizierà la festa vera con le 415 vetture in sfilata fino alla prima serata.

Le auto entreranno dall’ingresso principale del parco, passeranno davanti all’area paddock allestita dall’Automobile Club Verona, e attraverseranno il Giardino Sigurtà con una passeggiata scenografica e romantica. Prima di uscire varcheranno l’enorme portale allestito in collaborazione con Sec Events, affronteranno il controllo a timbro tra le due aree lounge vip e quindi proseguiranno per uscire e riprendere il viaggio verso Cervia-Milano Marittima dove si concluderà la prima tappa.

La 1000 Miglia 2022 si snoderà lungo un percorso di quasi 2mila chilometri in quattro giorni, attraversando 257 località: sono previste 115 prove cronometrate, 17 controlli orari e 8 prove di media. Tra le vetture ai nastri di partenza ben 71 esemplari hanno preso parte alla “vera” 1000 Miglia, dal 1927 al 1957, con 11 O.M Superba.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, donati dagli Alpini di Novaglie tapis roulant e cyclette al reparto Fibrosi cistica di Borgo Trento

massimo

Legnago, sul Salieri cala la scure dello spoil system Longhiano: una poltrona per Shahine?

massimo

San Bonifacio, Soave ha nominato la giunta: Turri è vicesindaco

massimo

Caso caporalato nel Basso Veronese, Mirandola (Uila): «Una macchia sulla produzione agricola veronese»

massimo

Caso di caporalato nella Bassa, la Cgil: «Caporali stranieri ma le aziende sono Veronesi»

massimo

Nuovo caso di caporalato nel Basso Veronese: 33 indiani sfruttati come schiavi nella campagne da due connazionali

massimo