19.5 C
Verona
25 Settembre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Valeggio sul Mincio, misterioso sequestro di un italiano poi subito liberato

Un italiano residente a Valeggio sul Mincio, all’apparenza una normale persona, è stato sequestrato oggi alle 10 da 5 persone travisate e muniti di paletta lampeggiante solitamente in dotazione alle Forze dell’Ordine. Un episodio sconcertante su cui stanno indagando i Carabinieri del Comando provinciale.

Tutto ha inizio alle 10 di questa mattina, ma la notizia è di queste ore, quando a Valeggio, in prossimità dell’hotel “Agli Ulivi” due autovetture di grossa cilindrata, munite di lampeggiante, con targhe rubate, blocca un’autovettura Ford. Dalle due auto scendono 5 soggetti, di cui uno munito di paletta delle Forze dell’Ordine, che prelevavano a forza il conducente della Ford, sequestrandolo. Durante i primi rilievi eseguiti sul luogo vengono rinvenuti 3 bossoli di pistola e uno di pistola salve.

Il sequestrato, domiciliato in zona, non è una persona facoltosa e non risulta abbia avuto problemi con la giustizia. Immediatamente i carabinieri, allertati da alcuni cittadini, arrivano sul posto ed attivano le indagini durante le quali veniva rintracciano il sequestrato, il quale era stato abbandonato nel Mantovano in tutta fretta dai malviventi.

L’uomo è sotto interrogatorio e proseguono le indagini per dare una spiegazione all’incredibile vicenda e se possibile arrivana alla cattura dei sequestratori.

Condividi con:

Articoli Correlati

Buttapietra, due operai cadono dall’alto in un cantiere: sono gravi

massimo

San Bonifacio, bimbo di 7 anni investito in piazza Costituzione

massimo

Veronafiere lancia la nuova manifestazione “Fieragricola Tech”, dedicata all’innovazione in agricoltura

massimo

Velo Veronese, uomo di 73 anni investito da un trattore: è grave

massimo

Bovolone, donato dal Comune all’ospedale S. Biagio un ecografo

massimo

Legnago, nuovo caso umano di West Nile Disease scoperto il 16 settembre

massimo