14.1 C
Verona
20 Aprile 2024
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Valpolicella

Valpolicella in lutto: è morto Franco Allegrini della storica cantina di Fumane

Non ce l’ha fatta Franco a vincere la sua ultima battaglia. È spirato questa notte, portato via da un male incurabile e lasciando un grande vuoto in tutto il mondo della viticoltura della Valpolicella ed internazionale.

Franco Allegrini, 65 anni, enologo della storica azienda di famiglia di Fumane (fondata 170 anni fa) aveva  raccolto il testimone dal padre Giovanni nel 1983, insieme al fratello Walter, scomparso nel 2013, e alla sorella Marilisa.

Con il fratello Walter introduce importanti innovazioni nei vigneti come la sperimentazione a tutto campo dell’uva Corvina, la varietà più significativa della Valpolicella, resa in purezza ne La Poja, vino “culto” dell’Azienda. Ma sa anche guardare a tutta la Valpolicella, sempre aperto verso gli altri produttori. Ed è così che nasce il Centro di Appassimento “Terre di Fumane”, supportato dalle ricerche tecnico-scientifiche del compianto professor Roberto Ferrarini, dove si sono realizzate le condizioni ottimali di conservazione delle uve destinate all’Amarone e al Recioto a garanzia di elevati standard qualitativi di tanti produttori della valle.

Schietto, ironico, generoso Franco lascia la moglie Marilena ed i figli Francesco, Giovanni e Matteo.

Nella foto: Franco Allegrini con la sorella Marilisa

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, Giuseppe Riello rieletto per la terza volta alla presidenza della Camera di Commercio

massimo

San Bonifacio, l’assessore uscente Simona de Luca si candida a sindaco con una civica

massimo

San Bonifacio, Forza Italia e Fratelli d’Italia candidano Nicola Gambin a sindaco

massimo

Cerea, l’Isuzu dona un furgone ai Carabinieri per la Croce Rossa Kosovara

massimo

Europee, presentata la ricandidatura di Borchia (Lega): «Questa è un’Europa che va ripensata, cambiata»

massimo

Legnago, domenica Tosi presenta la lista di Forza Italia per le Comunali

massimo