10 C
Verona
14 Maggio 2021
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, 15 studenti spagnoli fanno festa in barba al Covid: 6000 euro di multa

Hanno organizzato una festa privata in un piccolo appartamento, noncuranti delle disposizioni vigenti per il contenimento del contagio epidemiologico: per questo motivo domenica 6 dicembre 15 giovani di nazionalità spagnola, tutti appartenenti al programma di studio “Erasmus”, sono stati sanzionati dagli agenti delle Volanti.

Ad allertare la centrale operativa della Questura di Verona verso le 20,45 sono stati alcuni vicini, che hanno segnalato una festa in corso in un appartamento di via San Nazaro. Giunti sul posto, gli operatori hanno individuato l’appartamento in cui si stava svolgendo la festa e da cui provenivano schiamazzi e voci di molti giovani. Alla vista dei poliziotti, tre ragazze sono uscite di corsa prive di mascherina, tentando di nascondersi al piano di sopra dello stabile, ma sono state intercettate e identificate. All’interno dell’appartamento, assembrati in un alloggio di circa 60 mq, gli agenti hanno individuato altri 12 ragazzi, tutti privi di mascherina, alcuni dei quali si sono nascosti nel bagno nel tentativo di eludere il controllo.

Al termine degli accertamenti, sono scattate per i 15 ragazzi le sanzioni previste per la violazione della vigente normativa anti-Covid: sanzione di 400 euro a testa, per un totale di 6.000 euro.

Condividi con:

Articoli Correlati

Lotta al Covid, da oggi in farmacia il Certificato internazionale per l’espatrio in inglese

massimo

Bardolino, domani e domenica l’evento “Chiaretto On The Road”

massimo

Denunciati i due ragazzi che avevano preso a sputi un’anziana che li aveva ripresi per la mascherina

massimo

Lotta al Covid, il generale Figliuolo in vista all’hub di Villafranca

massimo

Setti risponde alle accuse: «Sempre operato con correttezza e non ho sottratto nulla all’Hellas»

massimo

Verona, Bertucco (Sinistra): «Setti indagato è la tegola finale al progetto del nuovo stadio»

massimo