30.4 C
Verona
17 Agosto 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, 18enne promessa dell’Hellas in prognosi riservata per un’assurda bravata

Andrea Gresele, vicentino, terzino destro della Primavera dell’Hellas Verona, 18 anni, è da ieri notte in gravi condizioni all’ospedale di Verona, rimasto prima folgorato e poi gravemente ferito nella caduta.

È lui la persona che nella notte tra sabato è domenica è precipitata da un palazzo di via Galilei. Da quanto ricostruito, il giovane, che aveva preso in affitto un appartamento per una festa con degli amici, alle 3 di notte, per un’assurda sfida, ha cercato da un balcone della casa di calarsi sul tetto di un vagone fermo nella stazione di Porta Vescovo. Nel farlo, però, ha toccato i fili dell’alta tensione ed è rimasto folgorato, precipitando a terra.

Immediatamente soccorsi dagli amici che hanno dato l’allarme al 118 di Verona; il giovane ì stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale di Borgo Trento. Sul posto sono subito giunti anche gli agenti della Polfer, i vigili del fuoco ed i carabinieri della compagnia di Verona.

Nelle prossime ore saranno sentiti tutti gli amici del giovane, che rimane ricoverato all’ospedale di Borgo Trento in prognosi riservata, per ricostruire nel dettaglio la dinamica dell’incidente ed accertare eventuali responsabilità.

Condividi con:

Articoli Correlati

Mezzane di Sotto, lavori per 650 mila euro per due scogliere ed una griglia antiesondazione sul torrente

massimo

Autostrada del Brennero, incidente con un ferito grave e code in direzione Nord

massimo

Rivoli Veronese, ciclista deceduto dopo essere stato investito da un’auto

massimo

Politiche 2022, i candidati del Pd nel Veronese: all’Uninominale alla Camera Foglia di Valeggio e Sterchele di S. Bonifacio

massimo

Malcesine, sabato si inaugura la mostra del pittore Athos Faccincani

massimo

Brenzone, cadono in modo da soli: due feriti gravi

massimo