7.7 C
Verona
24 Febbraio 2024
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, 30 automobilisti truffati con false assicurazioni da siti internet

Un lungo elenco di siti internet che proponevano assicurazioni auto, senza essere autorizzati. Con il rischio per gli automobilisti di trovarsi non solo scoperti, ma anche di incorrere, in caso di controlli, in sanzioni di quasi 900 euro e nel sequestro del veicolo. È l’istituto di vigilanza sulle assicurazioni ad aver divulgato la lista dei portali irregolari, già oscurati su disposizione dell’Autorità giudiziaria.

E a Verona, da inizio maggio, sono già una trentina i casi rilevati dalla Polizia locale. Proprietari di auto ignari della truffa, che avevano stipulato polizze con compagnie irregolari, trovandosi in mano assicurazioni false. Non sfuggono le anomalie agli agenti, supportati dalle nuove tecnologie. Grazie alle strumentazioni Giano, Targa System e Street Controll, nel 2018 sono stati 745 i veicoli sequestrati per irregolarità, ben due al giorno.

Per questo la Polizia locale consiglia di consultare sul sito www.ivass.it l’elenco delle imprese e degli intermediari autorizzati, oppure “Il portale dell’automobilista” gestito dal Ministero dei Trasporti per verificare in tempo reale la propria copertura assicurativa. Attenzione a chi accetta pagamenti con carte di credito ricaricabili o prepagate, irregolari secondo le normative. Così come a chi si pubblicizza, anche su whatsapp, senza indicare i propri dati identificativi; indirizzo della sede, con recapito telefonico e posta elettronica certificata; il numero e la data di iscrizione al Registro unico degli intermediari assicurativi.

I consumatori possono chiedere chiarimenti ed informazioni telefonando al numero verde dell’IVASS 800-486661, dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 14,30.

Condividi con:

Articoli Correlati

Salute, all’ospedale di Negrar il simposio mondiale sui trattamenti radioterapici di ultra precisione tramite Unity

massimo

Verona, domani sit-in in piazza Bra per la Pace in Palestina e Ucraina

massimo

Sanità, l’Oncologia dell’Azienda ospedaliera di Verona protagonista di un nuovo farmaco contro il tumore al pancreas

massimo

Villafranca, i sindacati proclamano lo stato di agitazione alla casa di riposo 

massimo

Verona, 8 arresti per associazione per delinquere, violenza sessuale aggravata, sfruttamento della prostituzione, detenzione di armi clandestine e truffa

massimo

Bardolino, il 29 febbraio (unica data in Veneto) Paolo Belli porta al teatro Corallo il suo “Pur di far Commedia”

massimo