20.7 C
Verona
4 Ottobre 2022
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, 46enne arrestato al parco delle Golosine per detenzione di droga

Nel pomeriggio di ieri la Guardia di Finanza di Verona ha arrestato un uomo per detenzione illecita di droga a fini di spaccio. Si tratta di un 46enne veronese con precedenti di polizia specifici, al quale i finanzieri hanno sequestrato oltre 100 grammi di hashish.

L’uomo, fermato da una pattuglia della Compagnia di Verona presso il parco pubblico di via Prina, nel quartiere Golosine, era, infatti, intento a fumare una sigaretta “artigianale” di lì a poco confezionata. Il forte e caratteristico odore emanato ha indotto le Fiamme Gialle scaligere ad approfondire i controlli e a ispezionare lo zaino che aveva indosso, al cui interno sono stati ritrovati 15,8 grammi di hashish. È così scattata subito la perquisizione nel domicilio, dove i finanzieri hanno rinvenuto, occultati all’interno di un puff della camera da letto, ulteriori 103 grammi di analoga sostanza stupefacente, oltre a un bilancino di precisione.

L’uomo è stato, pertanto, arrestato per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, posto in regime di detenzione domiciliare. All’esito del giudizio direttissimo di questa mattina, nei confronti del medesimo soggetto è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Condividi con:

Articoli Correlati

Verona, domani apre Eatalty nell’antica Stazione Frigorifera Specializzata degli ex Mercati Generali

massimo

Pnrr, in arrivo 3,28 milioni di euro per il potenziamento del depuratore di Affi e 1,5 milioni per quello di Bussolengo

massimo

Legnago, presentata la stagione 2022-23 del Teatro Salieri: da Stefano Accorsi a Elio che canta Jannacci, ai ballerini della Parsons Dance

massimo

Cinema&Musica, decolla stasera la prima edizione del “Legnago Film Festival”

massimo

Verona, ragazza 21enne cade nell’Adige: salvata dai Vigili del Fuoco

massimo

Verona, è un 40enne di Bosco Chiesanuova l’operaio morto oggi travolto da un Tir

massimo