24.2 C
Verona
28 Maggio 2022
In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora Verona città

Verona, a Forte Gisella un’estate di spettacoli per bambini e famiglie

Un’estate di spettacoli per bambini e famiglie. E la proposta che arriva dagli assessorati alla cultura, politiche giovanili e decentramento del Comune di Verona, in collaborazione con la Fondazione Aida. Dal 24 giugno al 12 agosto Forte Gisella si trasformerà in un palcoscenico a cielo aperto per piccoli e famiglie con “La città dei ragazzi” di Fondazione Aida che proporrà 8 spettacoli in un viaggio all’insegna del teatro d’autore a misura di ragazzo. Le serate saranno ad ingresso gratuito per i bambini fino ai 3 anni.

Saranno le fantomatiche avventure del “Barone di Münchhausen” a inaugurare domani, giovedì 24 giugno, la rassegna che vede il sostegno di Agsm e Unicredit. Tra le novità il debutto de “Il segreto del pifferaio magico”, inserito anche nel cartellone dell’Estate Teatrale Veronese e allestito con Febo Teatro durante la pandemia.

Il programma proseguirà con Teatro Telaio che presenterà “Storia di un bambino e di un pinguino”, spettacolo selezionato da numerosi festival per spiegare il processo di crescita attraverso la comicità. E poi ancora ‘Il principe felice’, tratto da una delle fiabe più ironiche e commoventi che Oscar Wilde ha scritto per i figli sull’amicizia. Teatrino dei Fondi, invece, condurrà i bambini nel regno di Dragonia per parlare, con “La principessa e il drago”, dell’importanza di non soffermarsi mai di fronte alla apparenze e di non aver paura della diversità. Tra maschere e semplici elementi di scena, il 29 luglio prenderanno vita ne “Le favole della saggezza” le più famose favole di animali parlanti che dall’antichità hanno attraversato i secoli. Seguirà il 5 agosto di Artisti Associati “Rodaridiamo”, uno spettacolo che ha lo scopo di far capire al piccolo pubblico l’importanza delle parole e come è semplice cadere in fraintendimenti. Sempre per l’Estate Teatrale Veronese il 12 agosto andrà in scena un sempreverde di Fondazione Aida, ”Un brutto, bruttissimo, anatroccolo” sulla diversità discriminata.

Gli spettacoli inizieranno alle ore 21, mentre la biglietteria aprirà alle ore 20. L’acquisto può essere effettuato anche online sul sito http://bit.ly/citta_ragazzi_21.

Condividi con:

Articoli Correlati

Sanità Veronese, esami solo se paghi andando in privato. La mia testimonianza

massimo

Meteo, da domani allerta per possibili forti temporali e grandinate

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Cerea, bilancio dei 5 anni di gestione dell’Area Exp del presidente Ongaro: «Dal 2017 oltre 27 mila visitatori»

massimo

Lavoro, primo congresso della Uiltec di Verona e Vicenza oggi a Garda

massimo

Caprino Veronese, sabato la “Festa del Baseball” organizzata della medie “Gaiter” sul tema della disabilità

massimo