19.9 C
Verona
29 Settembre 2022
Cronaca Cronaca In evidenza ultimaora Verona città

Verona, a fuoco nella notte il deposito ferroviario di San Michele

L’allarme è scattato alle 21,50 di ieri, 30 agosto, quando ai Vigili del fuoco di Verona è arrivata da un cittadino una chiamata per delle fiamme che si alzavano dal deposito ferroviario di via Porta San Michele a Verona. Ad andare a fuoco un capannone di circa 500 metri quadrati, ubicato all’interno dell’area ferroviaria di Porta Vescovo. All’arrivo dei pompieri, partiti dalla sede centrale con 3 mezzi tra cui un autoscala e 9 uomini, il tetto della struttura era completamente in fiamme. Fiamme presenti anche all’interno dove erano stoccate delle traversine in legno utilizzate per la costruzione delle linee ferroviarie.

Ci sono volute circa 3 ore per avere ragione del rogo oltre al supporto di altri automezzi e uomini dei Vigili del fuoco giunti dai vicini distaccamenti di Caldiero, e Villafranca. Solo dopo le 1,30 della notte si concludevano le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza del luogo. Le cause dell’incendio sono al vaglio dei tecnici dei Vigili del fuoco.

Condividi con:

Articoli Correlati

Poste Italiane, i cittadini di Legnago, S. Bonifacio, Pescantina coinvolti nel progetto “Etichetta la cassetta”

massimo

Legnago, lutto nel mondo politico e sindacale per la scomparsa di Rolando Vedovelli

massimo

Scuola&Alimentazione, lanciato dalla sede Enaip il concorso “La salute nel piatto”

massimo

Verona, perde il controllo dell’auto e finisce contro un Tir colpendone il serbatoio: illeso ma strada chiusa per 3 ore

massimo

Salute, aperte le prenotazioni per le seconde dosi booster dai 12 anni in sù

massimo

Associazioni, i 50 anni dei “Veronesi nel mondo” e la “Giornata dei veneti nel Mondo”

massimo