10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
Cronaca In evidenza ultimaora

Verona, a “Legno&Edilizia” il convegno dell’Ance su “La salubrità degli ambienti abitativi”

Guarda all’innovazione come chiave di accesso a un nuovo standard di benessere per l’uomo il convegno promosso da Ance Verona promotore del progetto “CQ – Costruire in Qualità”, con il contributo di “Legno&Edilizia”, sul tema: “La salubrità degli ambienti abitativi in risposta alle nuove richieste del mercato immobiliare”, che si terrà a VeronaFiere venerdì 8 febbraio alle 10 all’interno della manifestazione “Legno&Edilizia”.

Rinnovamento nelle tecniche costruttive e incremento della qualità della vita. Sono questi i due cardini che devono ispirare le abitazioni del futuro. Casa e salute non sono realtà interdipendenti: alcuni disturbi e malattie sono riconducibili agli ambienti chiusi, sono necessari un uso consapevole di materiali salubri con elevata traspirabilità, associati ad una ventilazione adeguata. Per garantire il massimo comfort, le costruzioni residenziali non possono prescindere dall’utilizzo di materiali naturali e non dannosi, e il futuro del settore è sempre più legato anche a interventi di recupero e riqualificazione edilizia.

A parlarne saranno Carlo Trestini, presidente Ance Verona, Giovanni Beghini, presidente Isde Verona, Giuseppe Mosconi, responsabile Progetto CQ e Claudio Cotugno di MAC Costruzioni Generali Srl. Il convegno, si caratterizza per un programma interdisciplinare tra edilizia e medicina tutto incentrato sulla salubrità delle abitazioni, intesa come via privilegiata per un rinnovato approccio alle esigenze del mercato.

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo