20 C
Verona
24 Maggio 2024
In evidenza Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura Spettacoli & cultura ultimaora Valpolicella Verona città

Verona, al Confortini i “Pensieri di neve” dell’artista veronese Dalla Fini

dallafinim

Il suo stile è unico ed inimitabile e si contraddistingue per la pennellata, i colori, i soggetti e l’ambientazione. I suoi temi più cari, la Lessinia e la neve,  sono poetici paesaggi invernali dove appaiono figure umane partecipi della liricità di una natura serena che dialoga con presenze significative: manciate di case scure in mezzo a distese di neve.

È la pittura dell’artista Mario Dalla Fini, affermato pittore veronese. Che dal 16 marzo esporrà al Polo Confortini dell’Ospedale Borgo Trento di Verona la Personale intitolata “Pensieri di neve”.

Mario Dalla Fini è uno stimato ed apprezzato pittore che con le sue opere trasmette magiche emozioni senza tempo che si annidano sotto il chiarore di scorci tra distese e vallate. Sulla scena appaiono animali, donne o elementi vegetali come frutta e fiori che si stagliano sulla neve in un dialogo che si intreccia dentro una luce che è soffice come bambagia, emanazione che si espande e si smorza delicatamente.

Anche le sculture di Dalla Fini intagliate nel legno raffigurano la plasticità di animali cari all’uomo per rimandi alla semplicità, alla purezza di quello che eravamo, delle nostre radici, di un mondo contadino naturale e vero. La mostra, curata e presentata da Marifulvia Matteazzi Alberti, sarà visitabile fino al 12 aprile, tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 10 alle 18.

Condividi con:

Articoli Correlati

Meteo, nuovo allarme per forti piogge su tutto il Veneto dal pomeriggio a domani

massimo

Verona, convegno per i 60 anni dalla morte dell’archeologo Francesco Zorzi, primo direttore del Fioroni

massimo

Legnago, l’amministrazione uscente nomina il nuovo consiglio di amministrazione di Fondazione Fioroni

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Valpolicella, approvato il bilancio del Consorzio di tutela della Doc: 3,8 milioni di fatturato

massimo

Verona, domenica a Villa Buri la “Festa dei Popoli” con tema “In cammino per la pace”

massimo