10.6 C
Verona
1 Febbraio 2023
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Verona, al “Festival della Bellezza” da Ute Lemper a Massimo Cacciari

teatro-romano

Dal concerto “Berlin days, Paris nights” di Ute Lemper che domani, giovedì 1° giugno, aprirà il Festival al Teatro Romano di Verona fino alle due serate “speciali” (novità di quest’anno) del 30 e 31 agosto in Arena con il Premio Oscar Ennio Morricone in “The 60 Years of Music World Tour”. In mezzo grandi personaggi della cultura, dello spettacolo e del giornalismo: da Toni Servillo a Paolo Villaggio, da Morgan con un concerto dedicato a David Bowie, al filosofo Umberto Galimberti con una dissertazione su “La sapienza greca”, da Goran Bregovic a Massimo Cacciari in un incontro tra filosofia e musica per una lezione su “Il Don Giovanni di Mozart”. Tutti a raccontare sensazioni, voglie, espressioni della Bellezza.

È quanto proporrà la quarta edizione del ”Festival della Bellezza” presentato ieri in municipio a Verona dal sindaco Flavio Tosi, dal direttore artistico del festival Alcide Marchioro, e dalla responsabile organizzativa Alessandra Zecchini. Il programma degli eventi propone quindici incontri, undici al Teatro Romano, tre al Giardino Giusti e le due serate in Arena, pensati con un format teatrale attraverso immagini, filmati e musica dal vivo.

Per capirsi, si va da Toni Servillo che, il 2 giugno al Teatro Romano, racconterà il suo ”La Grande Bellezza” intervistato Alessandra Zecchini, tra spezzoni di film e aneddoti di una carriera all’apice (vincitore di 2 European Film Awards, 4 David di Donatello, 4 Nastri d’argento, un Globo d’oro, 3 Ciak d’Oro); allo spettacolo multimediale sulla figura di Muhammad Ali con protagonista Federico Buffa (mercoledì 7 giugno); Paolo Villaggio che sarà protagonista ancora una di “Fantozzi”, domenica 4 giugno; .

Ispirata ai geni eccentrici e visionari, la 4ª edizione del festival (informazioni su www.festivalbellezza.it) è organizzata dall’associazione culturale “Idem” e promossa dal Comune di Verona nell’ambito dell’Estate Teatrale Veronese, con la partecipazione di Cattolica Assicurazioni (partner) e Agsm, Banco BPM, A4 Holding, Fimauto, Bulgarini Vini e NewChem quali main sponsor.

«Questo festival è una delle tante belle pagine di collaborazione tra pubblico e privato che arricchiscono culturalmente Verona – ha detto il sindaco Tosi -. E in questo caso parliamo di soggetti privati che hanno una vocazione culturale e sociale che insieme al Comune promuovono un’attività che offre cultura, formazione e informazione. Ed è l’ennesima proposta di alto livello che rappresenta anche l’occasione di attrarre altri visitatori a Verona».

Condividi con:

Articoli Correlati

Processo Pfas, studio professoressa Facchin coerente col reato di disastro ambientale

massimo

Verona, “Rossi Moto” nuova concessionaria ufficiale Suzuki per il Veronese

massimo

Calcio Serie D, il Legnago Salus offre il bus ai tifosi per la trasferta ad Adria

massimo

Primo Giornale in distribuzione nel Basso Veronese, sempre scaricabile e sfogliabile

mirco

Negrar, a Villa Albertini lo spettacolo dedicato ad Arpad Weisz calciatore e allenatore morto ad Auschwitz

massimo

Verona, blitz della Polizia locale con sgomberi, arresti e sequestro di droga

massimo