4.6 C
Verona
27 Gennaio 2023
In evidenza Spettacoli & cultura ultimaora

Verona, alla Letteraria si leggono i testi dei grandi pensatori d’Europa

Il presidente del Movimento Federalista Europeo, Giorgio Anselmi

Giovedì 23 maggio, XXXIII anniversario della morte di Altiero Spinelli, alle 19 alla Società Letteraria di Verona (piazzetta Scalette Rubiani 1), Il Movimento Federalista Europeo ha organizzato, in collaborazione con con il Centro di documentazione europea dell’Università di Verona, la lettura di alcuni testi di grandi personalità europeiste e federaliste del passato. Sarà l’occasione per ricordare, al di là delle polemiche contingenti e degli scontri tra i partiti, la storia e la grandezza dell’ideale europeo alla vigilia dell’importante appuntanento elettorale che si concluderà domenica prossima.

Interveranno Giorgio Anselmi, presidente del Movimento Federalista Europeo, Daniela Brunelli, presidente della Società Letteraria di Verona e Isole Squaranti, del Centro di documentazione europea dell’Università di Verona. Verranno proposte letture di Winston Churchill, Fedor Dostojevskij, Victor Hugo, Charles Lemonnier, Robert Schuman, Altiero Spinelli.

Nel corso dei molti incontri organizzati in questi ultimi mesi spesso ci sono state chieste informazioni sui partiti o sui candidati. Il Movimento Federalista Europeo, com’è sua tradizione, non dà alcuna indicazione di voto. Sul suo sito si può trovare l’elenco delle candidate e dei candidati che hanno sottoscritto la Dichiarazione d’impegno (scaricabile pure dal sito) del Movimento.

Condividi con:

Articoli Correlati

Isola della Scala, l’Ulss 9: «A febbraio la sala d’attesa della Guardia medica tornerà all’interno dell’ex ospedale»

massimo

Legnago, domani al Minghetti una “escape room” educativa sui campi di concentramento nazifascisti

massimo

Monteforte d’Alpone, ladri in fuga intercettati e arrestati dai Carabinieri

massimo

Verona, domani in fiera il via alla tre giorni del Motor Bike Expo

massimo

Verona, inaugurata in Biblioteca Frinzi,la mostra “Menestrella nel Lager”

massimo

Partito Democratico, Franco Bonfante candidato unico a segretario provinciale

massimo